Mercoledė 03 Marzo16:19:57
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Arrestato a Forlì uno degli evasi dal carcere di San Marino, era appena tornato dalla Calabria

Cronaca Repubblica San Marino | 12:01 - 05 Settembre 2018 Arrestato a Forlì uno degli evasi dal carcere di San Marino, era appena tornato dalla Calabria

La polizia di Forlì ha arrestato Achille Lia, uno dei due evasi il 19 agosto dal carcere di San Marino dove stava scontando un residuo di pena di un anno per furto. L'uomo, 50 anni di origine calabrese che da tempo vive a Forlì, è stato fermato martedì nei pressi della stazione ferroviaria, in esecuzione di un provvedimento di custodia cautelare emesso dalla corte d'appello di Bologna in quanto ricercato a livello internazionale ai fini dell'estradizione verso l'autorità giudiziaria di San Marino. Gli agenti delle squadra mobile forlivese avevano già individuato Lia il 23 agosto, a casa di un suo conoscente, ma verificato che l'uomo non aveva alcuna pendenza penale in Italia e che la richiesta di estradizione da parte di San Marino non era stata fatta, lo avevano rimesso in libertà. Lo stesso giorno le autorità sammarinesi hanno il mandato di arresto internazionale e la corte d'appello bolognese, il 31 agosto, ritenendo rilevanti le esigenze cautelari ne ha disposto l'arresto, eseguito a Forlì quando il ricercato ha fatto ritorno in città dopo alcuni giorni trascorsi in Calabria. I legali di Lia hanno precisato che il loro assistito si opporrà all'estradizione in ogni sede competente, chiedendo, semmai, di scontare il residuo della pena sammarinese nel suo paese d'origine.

< Articolo precedente Articolo successivo >