Domenica 28 Febbraio13:07:50
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Giocattoli e pupazzi pericolosi per la salute: la Finanza sequestra 8mila pezzi in un negozio di Rimini

Cronaca Rimini | 16:59 - 04 Settembre 2018 Giocattoli e pupazzi pericolosi per la salute: la Finanza sequestra 8mila pezzi in un negozio di Rimini

Nella giornata di lunedì la Guardia di Finanza di Rimini ha portato a termine un'ulteriore operazione di servizio, sequestrando 8000 giocattoli importati dalla Cina, considerati pericolosi per la salute del consumatore, in quanto sprovvisti di indicazioni in lingua italiana sui materiali, le istruzioni e la provenienza. La merce, tolta dal mercato, era esposta presso un negozio di Rimini ed era destinata a un’ampia platea di clienti, in virtù della posizione centrale del punto vendita e, soprattutto, all’utilizzo da parte dei minori trattandosi in prevalenza di giocattoli e pupazzi. Oltre al sequestro, sono in arrivo sostanziose sanzioni pecuniarie per il negoziante.

"L’attività di contrasto all’abusivismo commerciale eseguita dalla Fiamme Gialle nella provincia di Rimini, che nell’estate 2018 ha consentito di togliere dal mercato tra articoli contraffatti e non sicuri oltre 3 milioni di prodotti, testimonia il costante impegno profuso dal Corpo a presidio della legalità nel delicato campo della sicurezza prodotti, con il duplice obiettivo di perseguire la vendita di articoli pericolosi ed evitare che il mercato venga condizionato e alterato da forme illegali di concorrenza e abusivismo commerciale", si legge in una nota.

< Articolo precedente Articolo successivo >