Sabato 06 Marzo17:51:13
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Vendevano giocattoli contraffatti e pericolosi, maxi sequestro della Municipale

Cronaca Rimini | 15:04 - 04 Settembre 2018 Vendevano giocattoli contraffatti e pericolosi, maxi sequestro della Municipale

Un'azione congiunta tra la Polizia Municipale dell'Unione Rubicone e Mare e quella di Rimini ha portato al sequestro, per oltre 18.000 euro, di giocattoli contraffatti e potenzialmente pericolosi. Tutto è partito da un'ispezione effettuata al mercato di Gatteo Mare, al termine della quale i vigili hanno sequestrato 200 articoli, in particolare delle piccole sfere giocattolo da collezione e rivestite con strati di pellicola che, una volta rimossa, permette di scoprire personaggi diversi. Merce che imitava quella originale, prodotta dalla nota azienda "Giochi Preziosi". A fornire la merce ai venditori ambulanti erano stati due esercizi commerciali all'ingrosso, situati nel centro di Rimini e gestiti da cittadini del Bangladesh di 37 e 39 anni, denunciati per smercio di prodotti contraffatti. In loro disponibilità oltre 1000 articoli contraffatti. Giocattoli dai materiali e colorazioni potenzialmente pericolosi se non sottoposti a rigorosi controlli e certificazione. 

< Articolo precedente Articolo successivo >