Venerdý 05 Marzo23:45:06
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Pedofilia, adescava minori in chat con falsi profili: arrestato cameriere 36enne

Cronaca Rimini | 07:19 - 01 Settembre 2018 Pedofilia, adescava minori in chat con falsi profili: arrestato cameriere 36enne

Fingeva di essere un ragazzino e adescava minori su internet utilizzando falsi profili. Un 36enne pugliese, cameriere in un albergo di Rimini, è stato arrestato dalla polizia postale di Rimini che ha eseguito nei suoi confronti un’ordinanza di custodia cautelare ai domiciliari. Ingente il materiale pedopornografico sequestrato. Nel suo cellulare c’erano decine di fotografie che ritraevano ragazzini nudi e in pose a luci rosse. Secondo gli inquirenti tra l’adescatore e i minori non ci sarebbero stati casi di violenza sessuale. L’arrestato verrà ascoltato sabato mattina dal giudice per la convalida del fermo.

< Articolo precedente Articolo successivo >