Martedý 12 Novembre01:01:19
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Mentre balla viene rapinato da un magrebino: l'amico del rapinatore aggredisce a calci i poliziotti

Cronaca Rimini | 14:35 - 24 Agosto 2018 Mentre balla viene rapinato da un magrebino: l'amico del rapinatore aggredisce a calci i poliziotti

Rapina aggravata è l'accusa che ha portato all'arresto di un magrebino 20enne, fermato dalla Polizia alle quattro di venerdì mattina. I fatti sono avvenuti in un locale della spiaggia del bagno 140 di Rimini: un 29enne originario del Venezuela, mentre ballava, è stato rapinato dal magrebino, che gli ha strappato con forza la collanina d'oro dal collo. La Squadra Volante, in servizio di pattugliamento, è intervenuta immediatamente, fermando il responsabile della rapina fuori dal locale. Con lui c'era un connazionale di 28 anni, a sua volte finito in manette per aver aggredito i poliziotti a calci e pugni.