Giovedý 21 Novembre05:51:52
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Sei eventi sportivi sono il volano turistico per la Riviera di Rimini: stimate 368mila presenze

Turismo Rimini | 16:43 - 23 Agosto 2018 Sei eventi sportivi sono il volano turistico per la Riviera di Rimini: stimate 368mila presenze

E' di 368.000 presenze turistico-sportive la stima - di Trademark Italia per l'Osservatorio Turistico Regionale - del 'peso turistico' di sei appuntamenti sportivi in programma dal 24 agosto alla fine di settembre in Emilia-Romagna. Si comincia con la prima tappa del campionato automobilistico tedesco 'Dtm' (Deutsche Tourenwagen Master) in programma dal 24 al 26 agosto al Misano World Circuit e dove si stimano circa 35mila presenze turistiche nelle strutture ricettive. La gara si svolgerà in notturna il 25 e 26 agosto e vedrà la presenza di Alex Zanardi alla guida di una Bmw e sabato 25 sarà preceduta, alle 20.30, dal concerto di Gianna Nannini (www.dtm.com). Dal 31 agosto al 2 settembre a Rimini sarà la volta dell'Italian Bike Festival, la festa degli appassionati delle due ruote, che si stima porterà circa 40.000 presenze turistiche. (www.italianbikefestival.net). Dall'1 al 9 settembre è in programma l'Avp501, la gara podistica più lunga del mondo su un percorso di 501 chilometri lungo l'Alta Via dei Parchi con partenza da Pennabilli (Rimini) e arrivo a Berceto (Parma). I partecipanti sono un centinaio, in prevalenza italiani ma provenienti anche dall'estero (Belgio, Spagna, Inghilterra, Francia, Bulgaria). A questo evento principale si aggiungeranno altre due manifestazioni sportive minori giornaliere (l'1 e l'8 settembre) con la presenza di 100 partecipanti ad evento. Tra addetti ai lavori, accompagnatori e spettatori si stimano circa 3.000 presenze turistiche nei nove giorni (www.avp501.com). Saranno circa 240mila, invece, le presenze turistiche nella settimana che precede il Gran Premio Octo di San Marino e Riviera di Rimini di MotoGP del 9 settembre. Numerosi eventi collaterali saranno organizzati per l'appuntamento. Secondo un'indagine di Trademark Italia le spese generate dal Gran Premio sul territorio raggiungono nella settimana oltre 62 milioni di euro (www.misanocircuit.com). Oltre 3.900 giovani atleti under 14 saranno coinvolti in 45 discipline sportive in occasione del Trofeo Coni in programma dal 20 al 23 settembre a Rimini ed in alcuni comuni limitrofi, con circa 35.000 presenze stimate nelle strutture ricettive (www.coni.it/it/trofeoconi.html). Infine, il 22 settembre, appuntamento con Ironman (la gara di triathlon più dura e prestigiosa del mondo) che per la seconda volta arriva in Italia e sceglie Cervia e la Romagna come location. Si stima che gli attesi 2.500 atleti partecipanti, che soggiorneranno per alcuni giorni in Romagna con le famiglie e gli accompagnatori, potranno generare circa 15.000 presenze turistiche. "Crediamo molto nel turismo attivo - commenta l'assessore al Turismo dell'Emilia-Romagna Andrea Corsini - e, per questo motivo, abbiamo deciso, come Apt Servizi, di mettere in campo una specifica unità operativa per portare in Emilia-Romagna eventi sportivi di caratura internazionale. I grandi eventi legati allo sport saranno centrali nelle nostre future strategie turistiche e, va in questa direzione, lo stanziamento regionale di 35 milioni di euro per la riqualificazione e realizzazione di nuovi impianti sportivi". L'assessore Corsini ricorda poi "un importante evento sportivo già in calendario nel mese di giugno 2019, con tre città della nostra regione (Bologna, Cesena, Reggio Emilia) che saranno la sede dei Campionati Europei di Calcio Under 21".