Lunedė 20 Agosto22:33:37
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rimini piange scomparsa di Tino, addio al grande pasticcere

Attualità Rimini | 16:08 - 12 Agosto 2018 Rimini piange scomparsa di Tino, addio al grande pasticcere

Rimini piange la scomparsa di Martino Carlini, noto maestro pasticciere e titolare della storica pasticceria che porta il suo soprannome, Tino, sita in viale Vespucci. Un'istituzione per Rimini: la pasticceria Tino nel 2016 aveva compiuto 50 anni di attività. Carlini è scomparso la notte di San Lorenzo, all'età di 89 anni. I funerali saranno celebrati lunedì pomeriggio a Covignano, alle 16.30, nella Chiesa di San Fortunato. Saranno attesi amici, parenti e familiari, ma anche tanti clienti che hanno sempre apprezzato la sua pasticceria raffinata, genuina e innovativa. Proverbiali i dolci di ricorrenza quali panettone, pandoro e torrone. O ancora le ‘Piade dei Morti’, spedite in tutta Europa, la Bavarese all’arancio con la quale Tino si aggiudicò il 1° premio al Sigep nel 1983, la millefoglie e i fiocchetti.

Area SondaggiIl sondaggio

Dove andranno in vacanza i riminesi?