Gioved 20 Giugno20:21:51
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Passerella galleggiante Tiberio, il Comune di Rimini precisa: 'collaudo in esecuzione'

Attualità Rimini | 23:04 - 07 Agosto 2018 Passerella galleggiante Tiberio, il Comune di Rimini precisa: 'collaudo in esecuzione'

La passerella galleggiante sulle acque del ponte Tiberio di Rimini non ha ancora superato il collaudo, ma perché le procedure sono ancora in esecuzione. Lo precisa l'Assessore Jamil Sadegholvaad per conto dell'Amministrazione Comunale di Rimini. "Tutte le certificazioni compreso il collaudo sono in esecuzione, ma non è affatto vero che non sia stato superato il collaudo", spiega l'Assessore. Era stato il Consigliere Comunale di opposizione Gioenzo Renzi a sollevare il problema sulla costruzione della passerella, sottolineando nella nota che "i collaudi non erano stati ancora superati", risposta data dall'Assessore a un'interrogazione consiliare promossa dallo stesso Renzi. La passerella doveva essere collaudata il 21 luglio, ma il taglio del nastro è slittato. Questioni burocratiche,  si evince dalla posizione espressa dal Comune di Rimini. Il consigliere Renzi, ad ogni modo, ha espresso perplessità sul progetto a prescindere dal collaudo, definendola un'opera "inutile, poco rispettosa della vicinanza del Ponte di Tiberio, che snatura l'ambiente, la visuale del paesaggio e del contesto storico".


La nota del Comune di Rimini a ulteriore commento: in riferimento alle notizie pubblicate e relative all’andamento dei lavori relativi al Progetto Tiberio – Comparto 4: Canale – Porto Antico, il Comune di Rimini precisa che sono state espletate le prove di collaudo che riguardano la piazzetta Pirinela. Tutte le prove hanno avuto esito positivo e si è in attesa della loro formalizzazione burocratica nei prossimi giorni. Per quanto riguarda la passerella galleggiante di collegamento tra le banchine del canale, il Comune di Rimini comunica di aver già ottenuto il certificato di regolare esecuzione dalla ditta costruttrice mentre è prevista entro la prossima settimana la ricezione di tutte le certificazioni dei materiali da parte dell'impresa appaltatrice.