Mercoledý 11 Dicembre18:01:06
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Pistole ad acqua e rose tra gli oggetti sequestrati ai venditori abusivi, raffica di controlli a Rimini Nord

Cronaca Rimini | 13:46 - 07 Agosto 2018 Pistole ad acqua e rose tra gli oggetti sequestrati ai venditori abusivi, raffica di controlli a Rimini Nord

Palloncini luminosi, pistole ad acqua e spara bolle e ancora articoli di pelletteria e bigiotteria e oggetti etnici: è quanto recuperato dal personale del distaccamento nord della Polizia Municipale di Viserba nel servizio a contrasto del commercio irregolare condotto ieri sera. Un’attività che ha visto il supporto anche degli agenti del Noac, il nucleo operativo specificatamente impegnato nel contrasto all’abusivismo commerciale. Nel corso della serata, durante i controlli sul lungomare nord da Torre Pedrera a Viserba, sono stati effettuati dodici rinvenimenti di merce e un sequestro, con un venditore irregolare sanzionato per 5.164 euro.