Luned́ 28 Settembre11:10:09
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

I ladri scatenati nei negozi di Marina Centro sono mariti e mogli in vacanza a Rimini: ricco bottino nelle loro camere

Cronaca Rimini | 14:06 - 14 Luglio 2018 I ladri scatenati nei negozi di Marina Centro sono mariti e mogli in vacanza a Rimini: ricco bottino nelle loro camere

La Squadra Volanti della Polizia di Rimini ha sgominato una banda di tre italiani, di 30, 50 e 51 anni, tutti pregiudicati, protagonisti di molteplici furti nei negozi di Marina Centro. I tre alloggiavano in un albergo di via Duilio con le mogli e c'erano anche i figli minori del 30enne. La Polizia, all'interno delle stanze d'albergo, ha rinvenuto e sequestrato molteplici capi di abbigliamento firmato, profumi, numerosi occhiali di marca Ray Ban, Richard e Dolce & Gabbana, nonché un Jammer (dispositivo disturbatore elettronico di frequenza utilizzato per oltrepassare indisturbati i dispositivi antitaccheggio). Ad essere denunciati non solo i tre, ma anche le mogli, considerate responsabili in concorso dei furti. Gli investigatori stanno risalendo ai legittimi proprietari, vagliando le denunce di furto presentate nonché tramite contatti con i singoli commercianti di Marina Centro.

Ai responsabili, tutti residenti nel Nord Italia, è stato avviato il procedimento per l’irrogazione del foglio di via obbligatorio dalla Provincia di Rimini.