Mercoledý 23 Settembre15:46:10
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Truffa della casa vacanza a Cattolica, intascano 2000 euro e spariscono. Due denunciati

Cronaca Riccione | 12:54 - 14 Luglio 2018 Truffa della casa vacanza a Cattolica, intascano 2000 euro e spariscono. Due denunciati

I Carabinieri hanno scoperto un'altra truffa dell'appartamento fantasma, che aveva permesso a due pregiudicati, un 38enne di Siracusa  e un 39enne di Lecce, di intascare circa 2000 euro. Avevano pubblicizzato online la messa a disposizione di appartamenti in affitto per la vacanza estiva in Riviera, a Cattolica, ma ricevuto il denaro sulla carta prepagata Poste Pay, sono spariti. Ben cinque le truffe operate dai due pregiudicati, denunciati dall'Arma. 

Come si legge in un comunicato ufficiale della Compagnia Carabinieri di Riccione, “l’occasione è propizia per rammentare ai tanti turisti in procinto di giungere in Riviera, circa l’importanza di seguire alcuni pratici ma importanti consigli contenuti in un decalogo recentemente pubblicato sui siti internet di alcune amministrazioni locali della zona nonché illustrati nel corso di incontri pubblici”.