Domenica 16 Dicembre07:38:11
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Riccione, fa il pieno di benzina e scappa senza pagare: 30enne in manette, denunciata la fidanzata

Cronaca Riccione | 16:22 - 13 Luglio 2018 Riccione, fa il pieno di benzina e scappa senza pagare: 30enne in manette, denunciata la fidanzata

Fa rifornimento e scappa senza pagare. L'uomo viene però fermato dalla Polizia Autostradale durante la fuga e dagli accertamenti emerge che era uno scassinatore latitante. I fatti sono avvenuti la settimana scorsa sull'A-14, nel territorio del Comune di Riccione, presso l'area di Servizio Montefeltro Est in direzione Bologna. Il protagonista della vicenda, un 30enne sudamericano, viaggiava su una Ford Fiesta in compagnia della fidanzata, una sua coetanea e connazionale. Effettuato il rifornimento all'area di servizio, è ripartito a tutta velocità, senza pagare i 50 euro al benzinaio. La Ford Fiesta è stata però bloccata, dalla Polizia Autostradale di Forlì, mentre stava uscendo al casello di Rimini Sud. Il 30enne era latitante ed è stato arrestato: sul suo capo un ordine di cattura emesso dal Tribunale di Milano, per furto e possesso di attrezzi atti allo scasso. Sia lui che la compagna sono stati denunciati per insolvenza fraudolenta e per essere irregolari sul territorio nazionale.

Riccione, fa il pieno di benzina e scappa senza pagare: 30enne in manette, denunciata la fidanzata - Foto 1
Area SondaggiIl sondaggio

Chiusura domenicale dei negozi, sei d'accordo?