Domenica 16 Dicembre07:52:29
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Spara tre colpi di pistola in aria seminando il panico, poi scappa. In casa aveva anche droga

Cronaca Rimini | 13:44 - 13 Luglio 2018 Spara tre colpi di pistola in aria seminando il panico, poi scappa. In casa aveva anche droga

Momenti di concitazione in zona San Marino, ai confini con l'Italia, alle 16 di giovedì: un uomo ha esploso tre colpi di pistola in aria ed è fuggito a bordo di un'utilitaria, dirigendosi verso il territorio riminese. La Centrale Operativa Interforze di San Marino ha subito contattato i Carabinieri e al termine di indagini serrate è stato individuato il responsabile: un 22enne albanese, domiciliato in un residence di Miramare. In possesso del giovane una pistola a salve completa di caricatore con all’interno tre cartucce calibro 8 a salve, una scatola con altre 25 cartucce e tre grammi di marijuana. Contestualmente, la Gendarmeria a rinvenuto sul luogo degli spari tre bossoli analoghi a quello dei colpi presenti nel caricatore dell’arma. L’arma e la droga sono stati sottoposti a sequestro: al momento l'albanese è stato segnalato in Prefettura quale assuntore di stupefacenti.

"Si tratta dell’ennesimo episodio in cui la collaborazione tra le forze di polizia, in questo caso di Rimini e San Marino, consente di risolvere nel migliore dei modi una situazione potenzialmente pericolosa ed in grado di destare un forte allarme sociale", si legge in una nota dell'Arma

Area SondaggiIl sondaggio

Chiusura domenicale dei negozi, sei d'accordo?