Lunedě 21 Settembre11:04:05
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

La nuova Serie C: ecco come potrebbero essere i gironi. Juventus e Milan B all'esordio

Sport Rimini | 10:41 - 13 Luglio 2018 La nuova Serie C: ecco come potrebbero essere i gironi. Juventus e Milan B all'esordio

Tra il 19 e il 20 luglio saranno ufficiali gli organici della prossima serie C, con i posti vacanti che saranno coperti tramite ripescaggio. Giovedì 12  luglio sono arrivati i pareri Covisoc e ora i club inadempienti devono provvedere per regolarizzare la propria posizione.  Come riporta la Gazzetta dello Sport, hanno rinunciato alla serie C il Bassano (si è accorpato con il Vicenza) e il Mestre, mnetre sono out Fidelis Andria e Lucchese. In serie B la situazione del Cesena è compromessa. Il Bari ha ancora possibilità di farcela. Via dunque alla giostra dei ripescaggi: in Serie B, al posto del Cesena, il Siena è davanti di poco alla Ternana, secondo i rumors. In Serie C sono cinque i posti a disposizione: spazio alle prime seconde squadre,di Juventus e Milan; al retrocesso Prato; a due squadre dalla Serie D, Cavese e Como. In caso di Bari out, Ternana promossa e a quel punto, nel girone B, ci sarebbe il ripescaggio dell'Imolese. Altri club a rischio in serie C dovrebbero cavarsela con robuste penalizzazioni, come la Reggiana. Tornando alle squadre B, solo Juventus e  Milan hanno dato la propria adesione. L'Inter non ha formulato una posizione definitiva, ma sul mercato finora sta cedendo tutti i giocatori della primavera o ex primavera, sia a titolo definitivo che in prestito, segno della non volontà di allestire la squadra B. Gli altri club di Serie A avrebbero declinato, preferendo rimandare il progetto alla stagione 2019-2020. Infine la composizione dei gironi: secondo rumors riportati più volte dalla Gazzetta dello Sport, i gironi A e B dovrebbero essere formati secondo il criterio orizzontale, non con quello verticale dell'ultimo campionato. Il Milan B potrebbe finire nel girone B per non inserire due seconde squadre in un solo girone. 

GIRONE A: Albinoleffe, Albissola, Alessandria, COMO, Cuneo, Feralpi Salò, Giana Erminia, JUVENTUS B, Gozzano, Monza, Novara, Pro Patria, Pordenone, Pro Vercelli, Renate, Sud Tirol, Triestina, Vicenza, Virtus Entella, Virtus Verona. 

GIRONE B: Arezzo, Arzachena, Carrarese, Fano, Fermana, Gubbio, MILAN B, Olbia, Pro Piacenza, Piacenza, Pisa, Pistoiese, Pontedera, PRATO, Ravenna, Reggiana, Rimini, Sambenedettese, Ternana, Vis Pesaro.

GIRONE C: Bisceglie, Casertana, Catania, Catanzaro, CAVESE, Juve Stabia, Matera, Monopoli,  Paganese, Potenza, Reggina, Rende, Rieti, Sicula Leonzio, Siracusa, Teramo, Trapani, Virtus Francavilla, Vibonese, Viterbese.