Venerd 21 Settembre14:27:36
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Al Teatro Sociale di Novafeltria il 13 e 15 luglio la Musica Lirica USA con un capolavoro di Donizetti

Eventi Novafeltria | 15:54 - 12 Luglio 2018 Al Teatro Sociale di Novafeltria il 13 e 15 luglio la Musica Lirica USA con un capolavoro di Donizetti

Luglio è il mese della lirica per la città di Novafeltria. Numerosi cantanti e studenti de La Musica Lirica USA, un grande summer program diretto dal soprano Brygida Bziukiewicz Kulig, diventano parte integrante della vita cittadina per più di un mese. 

Questi artisti vengono dall’America per perfezionare l’arte del Bel Canto e portare in scena i frutti del loro duro lavoro. L’iniziativa nasce dalla mente del M° Ubaldo Fabbri, rinomato insegnante di canto al conservatorio Rossini di Pesaro e direttore di Voci nel Montefeltro, l’associazione che gestisce il Montefeltro Festival.  

Nelle giornate di venerdì 13 e domenica 15 luglio, al Teatro Sociale della città, andrà in scena uno dei capolavori della tradizione operistica italiana: Lucia di Lammermoor, opera seria in 3 atti di Salvatore Cammarano musicata da Gaetano Donizetti. 

Affettuosamente chiamata “La Lucia” dagli addetti ai lavori, questa suggestiva opera tragico-romantica è una delle tre rappresentazioni del Montefeltro Festival 2018. L’opera è tratta dal romanzo storico di Walter Scott ed è ambientata in Scozia nei primi anni del XVIII° secolo.

Pur essendo formato principalmente da studenti e artisti all’inizio delle proprie carriere, il cast è considerato molto promettente e di altissimo livello. Lo spettacolo vanta la partecipazione di artisti di fama internazionale come il direttore dell'Orchestra Metropolitan di Montreal Joseph Rescigno, famoso in tutto il Nord America ed Europa, nipote dell’illustre Nicola Rescigno, tra i più importanti direttori al mondo, amato persino dalla divina Maria Callas. La regia è affidata al soprano Brygida Bziukiewicz-Kulig, direttrice del summer program La Musica Lirica USA. 

Area SondaggiIl sondaggio

Chiusura domenicale dei negozi, sei d'accordo?