Gioved 15 Novembre20:56:28
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Studenti riminesi creano cartoni animati, le proiezioni alla Corte degli Agostiniani

Eventi Rimini | 14:06 - 12 Luglio 2018 Studenti riminesi creano cartoni animati, le proiezioni alla Corte degli Agostiniani

Lunedì 16 luglio si accendono i riflettori e la Corte degli Agostiniani, in via Cairoli 40 a Rimini, si colora con i "Cartoni animati di solidarietà", edizione 2018. A partire dalle 21 proiezione delle piccole opere di animazione create dagli studenti insieme alle associazioni di volontariato, grazie alla guida del maestro Riccardo Maneglia. Entrata libera.  L'iniziativa rientra nell'ambito di Cartoon club, Festival riminese dedicato al cinema d'animazione, al fumetto e ai games.  Giunto alla sua decima edizione, il progetto promosso da Volontarimini in collaborazione con le associazioni di volontariato locali, stimola i giovani studenti a reinterpretare con il proprio linguaggio la testimonianza dei volontari, creando delle animazioni video con disegni e storie da loro elaborati. Nella serata del 16 luglio - aperta agli studenti e alle loro famiglie, agli insegnanti e a tutti i cittadini interessati - verranno proiettati in anteprima i corti di animazione e tutti gli studenti riceveranno in regalo una copia del dvd con i cartoni animati.

Quest’anno sono 9 le classi coinvolte, di 6 scuole nel territorio riminese (G. Turci, F. Casadei, H.C. Andersen, E. De Amicis, F.lli Cervi, E. Toti) per un totale di ben 190 alunni partecipanti. 

I corti quest’anno racconteranno la storia dei volontari di: Lilt - Lega italiana lotta ai tumori sezione di Rimini, Pedalando e camminando, Wwf Rimini, Mani Tese, Centro missionario Comboni, Arop - Associazione riminese oncoematologia pediatrica, Il borgo della pace, Legambiente, Ascor - Associazione sostenitori cardiologia ospedaliera riminese.

Il pubblico potrà assistere alla storia di Tarty, tartaruga marina che ha bisogno di essere curata. Con Giacomo e Clara potrà vivere un’avventura in bicicletta. Ci sarà anche un supereroe in difficoltà, salvato da un massaggio cardiaco. E poi mari e fiumi da ripulire, problemi di salute con cui confrontarsi ma anche nuovi luoghi da scoprire e amici da incontrare. Tante e diverse le avventure che gli studenti hanno voluto raccontare.  

Anche quest'anno il progetto è stato inserito nel Catalogo scuola 2018/2019 di Volontarimini e sarà possibile per le insegnanti candidarsi nuovamente a partecipare. Per informazioni: scuola@volontarimini.it - 0541 709888 -  www.volontarimini.it (menu scuole in alto).  

Area SondaggiIl sondaggio

Chiusura domenicale dei negozi, sei d'accordo?