Gioved 15 Novembre20:39:08
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rimini: esce da lavoro e viene rapinato e preso a calci e pugni da due malviventi

Cronaca Rimini | 14:55 - 11 Luglio 2018 Rimini: esce da lavoro e viene rapinato e preso a calci e pugni da due malviventi

Alle 23 circa di martedì un giovane egiziano è stato rapinato a Rimini da due malviventi. Terminato il lavoro in un hotel, il giovane si era incamminato a piedi, ma giunto all'altezza del parco giochi di viale Regina Elena, con via Portofino, è stato avvicinato da due individui: uno lo ha bloccato, mentre l'altro gli ha portato via il portafoglio. Il rapinato ha provato a ribellarsi, ma è stato colpito da calci e pugni e ha rischiato di essere sfigurato da una bottiglia di vetro, lanciata dai malviventi durante la loro fuga: fortunatamente la bottiglia ha mancato il bersaglio. Grazie alla descrizione del giovane egiziano, la Polizia ha rintracciato i responsabili, due stranieri di 33 e 39 anni che si erano rifugiati in un stabile abbandonato, posto al centro del parco Murri. I due sono stati  sottoposti a fermo di indiziato del delitto di rapina in concorso.

Area SondaggiIl sondaggio

Chiusura domenicale dei negozi, sei d'accordo?