Luned 22 Ottobre19:06:09
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Sequestra madre e figlio e palpeggia la donna: notte di paura al parco 25 Aprile di Rimini

Cronaca Rimini | 14:02 - 11 Luglio 2018 Sequestra madre e figlio e palpeggia la donna: notte di paura al parco 25 Aprile di Rimini

Momenti di terrore per madre e figlio di nazionalità straniera, da un mese in Italia, tenuti sotto scacco da un 27enne, anch'egli straniero, che è stato protagonista anche di molestie sessuali verso la donna. I fatti sono accaduti a Rimini, nella notte tra martedì e mercoledì: madre e figlio stavano trascorrendo la notte all'addiaccio, al parco 25 Aprile, quando il ragazzo, spostatosi verso piazzale Cesare Battisti per comprare delle sigarette, è stato aggredito con un pugno da un soggetto che si è dichiarato essere un collaboratore delle forze dell'ordine, millantando il possesso di una pistola; l'arma non è però spuntata fuori dalla perquisizione operata poi dalla Polizia. Il malvivente sembrava interessato a derubare il malcapitato, ma questi non aveva nulla con sè, tranne pochi spiccioli; così si è fatto accompagnare al parco 25 Aprile e qui ha iniziato a palpeggiare la madre del ragazzo sequestrato e minacciato. E' poi intervenuta la Polizia che ha arrestato il malvivente, un 27enne straniero, per violenza sessuale, sequestro di persona e tentata rapina aggravata. 

Area SondaggiIl sondaggio

Chiusura domenicale dei negozi, sei d'accordo?