Giovedý 01 Ottobre01:14:20
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Calciomercato, all'Athletic Poggio arriva la punta Giacomo Zaghini

Sport Poggio Torriana | 11:39 - 09 Luglio 2018 Calciomercato, all'Athletic Poggio arriva la punta Giacomo Zaghini

Nuovo movimento in ingresso per l'Athletic che dopo essersi assicurato Depaoli, Cupioli, Bernucci, Astolfi e Sternini, ufficializza anche l'arrivo della punta Giacomo Zaghini.  

Nato a Cattolica, classe '89, è cresciuto nel settore giovanile del Rimini, per poi abbracciare le avventure con le prime squadre di Santarcangelo, Cervia, Fontanelle, Sanvitese, Corpolò, Verucchio e Colonnella.  

Attaccante in grado di svariare su tutto il fronte offensivo, veloce, si caratterizza per uno spiccato senso del gol e per l'abilità di spaccare le difese avversarie.

Adesso Zaghini è atteso dalla nuova avventura a tinte arancioazzurre. “Ho scelto l'Athletic in quanto, giocandoci contro l'anno scorso, mi ha suscitato un'ottima impressione. - spiega il neo centravanti bernese - Ho tanti ex compagni che giocano lì e me ne hanno parlato tutti molto bene. Poi la chiamata di Mister Damato ha fatto il resto, dato che ho avuto il piacere di giocare insieme a lui a Corpolò: è una brava persona che sa lavorare in gruppo e può insegnarci tanto. Inoltre il cambiamento mi offre sempre nuovi stimoli, sono entusiasta di far parte di questa squadra”.

Ben definiti anche i traguardi da tagliare: “Mi aspetto una stagione positiva, le componenti per fare bene ci sono tutte. Sono sicuro ci toglieremo qualche soddisfazione. In linea generale gli obiettivi prendono forma sempre nella seconda parte dell'annata, ed essendo un campionato equilibrato è difficile avanzare pronostici. Di certo scenderemo in campo sempre per vincere sperando di partire con il piede giusto, poi vedremo quanti punti saremo riusciti a raccogliere. A livello personale la passata stagione l'ho chiusa con 13 gol: quest'anno spero di ripetermi e, perché no, migliorarmi”.   

Ufficio Stampa

A.S.D. Athletic Poggio



Nella foto di copertina, scattata da Giuseppe Miele, Giacomo Zaghini in azione con la maglia della Colonnella