Martedý 22 Settembre23:20:34
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

VIDEO: sgominata la banda degli orologi, i rapinatori 'traditi' dallo scooter preso a noleggio

Cronaca Riccione | 13:02 - 06 Luglio 2018

Sono tre napoletani di 22, 25 e 31 anni i componenti di una banda specializzata in rapine di orologi di valore. Nella loro disponibilità i Carabinieri hanno trovato quattro orologi del valore complessivo di 100.000 euro. Non c'era il prezioso Patek Philippe, bottino di un colpo a Riccione l'11 giugno di un anno fa: i malviventi avvicinarono un turista, lo aggredirono per sfilargli l'orologio e scapparono a bordo di uno scooter Honda Sh.  Stesso modus operandi di un colpo a Cesenatico, tre settimane dopo: ma in quell'occasione il rapinato riuscì a prendere il numero di targa del mezzo, che è risultato preso a noleggio a Cattolica. I rapinatori usarono il documento intestato a un cittadino romano, ignaro, con incollata la foto di uno dei tre, per prendere a noleggio sempre lo stesso mezzo: uno scooter Honda Sh, privo di bauletto, per facilitare la salita a bordo del rapinatore entrato in azione. Il primo a cadere nella rete dei Carabinieri è stato il 31enne, catturato a Napoli. I due complici si sono poi costituiti. Arrestati per la rapina riccionese, dovranno anche rispondere del reato di ricettazione.