Mercoledý 23 Settembre15:01:21
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rimini, il viavai è sospetto: scatta il blitz. In casa una serra di marijuana

Cronaca Rimini | 17:25 - 05 Luglio 2018 Rimini, il viavai è sospetto: scatta il blitz. In casa una serra di marijuana

Un 33enne veneto, residente da anni a Rimini, è finito nei guai per il possesso di 4 piantine di canapa e 92 grammi di marijuana. I Carabinieri lo hanno messo nel "mirino" dopo alcune segnalazioni ricevute sull'insolito via vai di giovani a tutte le ore del giorno e della notte nei pressi della sua abitazione. La perquisizione domiciliare ha permesso di rinvenire una serra artigianale, con luci e impianto di ventilazione, allestita nel sottotetto: quattro le piantine di canapa indiana, alte un metro, trovate e sequestrate. I Carabinieri, tra la serra e la camera da letto del 33enne, hanno ritrovato anche 92 grammi di marijuana. Il giovane è stato sottoposto ai domiciliari prima del processo per direttissima: è stato condannato a 1 anno e 4 mesi di reclusione, con pena sospesa.