Sabato 26 Settembre01:18:11
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Centri estivi: agevolazioni per 731 famiglie di Rimini, investimento di 170.000 euro

Attualità Rimini | 14:20 - 05 Luglio 2018 Centri estivi: agevolazioni per 731 famiglie di Rimini, investimento di 170.000 euro

Saranno complessivamente 731 le famiglie riminesi a beneficiare delle risorse dedicate dal progetto di conciliazione vita-lavoro alla frequenza dei centri estivi di bambini dai 0 ai 13 anni.

Bambini in eta’ 3/13 anni: in seguito all’approvazione del progetto Vita-lavoro da parte della Regione Emilia Romagna, il Comune di Rimini in qualità di capofila del Distretto di Rimini nord, ha emanato un bando al termine del quale sono stati ammesse al contributo 643 famiglie del Distretto, di cui 462 residenti nel comune di Rimini. L’assegnazione dei contributi è di circa 120 mila euro, che andranno a sostenere le famiglie per l’estate 2018 abbattendo il costo per i centri estivi dei bambini in età 0-3 anni. L’abbattimento massimo previsto è di 210 €.

Progetto di conciliazione del Comune di Rimini per bambini dai 0 ai 3 anni: oltre alla misura regionale il Comune di Rimini ha deciso di utilizzare fondi comunali per promuovere la conciliazione in favore anche delle famiglie che hanno bambini al di sotto dei tre anni e che frequentano il nido nei mesi di luglio e agosto. Il contributo che va dai 250 ai 350 euro al mese a seconda dell’ISEE. A seguito di emanazione del bando sono risultati beneficiari 88 utenti per una somma di circa 50 mila euro.

Le graduatorie sono consultabili QUI