Sabato 19 Settembre00:54:12
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Ricoverato d'urgenza per meningite, grave 42enne in rianimazione all'ospedale di Rimini

Cronaca Rimini | 08:47 - 05 Luglio 2018 Ricoverato d'urgenza per meningite, grave 42enne in rianimazione all'ospedale di Rimini

Un turista russo 42enne è ricoverato in rianimazione all'ospedale di Rimini per meningite. L'uomo, in vacanza in hotel con moglie e figlia di 3 anni da sabato, domenica si è recato al pronto soccorso dopo essersi sentito male ed è stato ricoverato d'urgenza. Le sue condizioni sono apparse subito gravi ed è stato prima intubato e poi portato in rianimazione. La conferma della patologia è arrivata mercoledì notte. Fortunatamente, sono stati praticamente nulli i contatti che l'uomo ha avuto con altre persone durante il suo breve soggiorno, avendo trascorso tutto il tempo in camera. L'uomo, con la famiglia, è arrivato a Rimini sabato sera assieme ad altri connazionali con un pullman. E' stata attivata la profilassi per la famiglia e per le 20 persone circa che hanno fatto il viaggio con lui e che quindi non rappresentano più alcun rischio per la diffusione della malattia. Le sue condizioni al momento sono gravi ma comunque stabili.