Giovedý 24 Settembre17:37:57
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Furti in hotel a Riccione: 'Dagli orologi ai cellulari', arrestata giovane nomade

Cronaca Riccione | 16:23 - 04 Luglio 2018 Furti in hotel a Riccione: 'Dagli orologi ai cellulari', arrestata giovane nomade

Rapina e furto aggravato, sono le due accuse di cui deve rispondere una nomade di 17 anni pluripregiudicata. La giovane è stata arrestata dai Carabinieri di Riccione e Miramare dopo essersi introdotta in due albergi di Viale D'Annunzio a Riccione, rubando nel primo caso due orologi e un telefono cellulare, nel secondo caso mettendo le mani su un mazzo di chiavi delle camere. Prima che potesse utilizzarle, è stata però fermata dalla proprietaria dell'albergo. Per liberarsi, non ha esitato a strattonarla, procurandole delle lievi lesioni, ma nel fuggire ha perso la borsa con la refurtiva e un documento di identità. I Carabinieri hanno avviato le ricerche della 17enne, fermandola mentre stava cercando di introdursi in un hotel di Miramare, sempre per rubare. Dagli accertamenti è risultato che la ragazzina era la destinataria anche di un ordine di carcerazione, emesso lo scorso 21 febbraio dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i minorenni di Genova: deve scontare sette mesi per furto aggravato.