Giovedė 24 Settembre03:20:09
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Sportdance, giovedì 5 luglio il taglio del nastro con Giovanni Malagò presidente Coni

Sport Rimini | 15:46 - 04 Luglio 2018 Sportdance, giovedì 5 luglio il taglio del nastro con Giovanni Malagò presidente Coni

Giovedì 5 luglio, alla fiera di Rimini si alza il sipario sull’undicesima edizione di Sportdance, la più grande festa della danza sportiva al mondo, voluta da Fids (Federazione Italiana Danza Sportiva riconosciuta dal Coni) quale luogo ideale per la disputa delle competizioni più importanti per la danza sportiva. Fino al 15 luglio nel quartiere fieristico di Italian Exhibition Group, si terranno i Campionati italiani assoluti e di categoria di danza sportiva. La manifestazione nasce dalla collaborazione fra la Fids, Ieg e il Comune di Rimini.

Il taglio del nastro è previsto per le ore 11.30, alla presenza di Giovanni Malagò, Presidente del Coni. Con lui ci saranno anche Andrea Gnassi, Sindaco di Rimini, Michele Barbone, Presidente Fids e Lorenzo Cagnoni, Presidente Ieg. 

Poi si entrerà subito nel vivo delle competizioni sportive, con le gare allestite nei padiglioni della fiera. 

Sono tante le novità in programma per l’edizione 2018 della manifestazione. In questa edizione, oltre ai Campionati italiani di Danza Sportiva della Federazione Italiana Danza Sportiva, si svolgeranno anche le più prestigiose gare internazionali di Standard e Latini. Il 14 e 15 luglio arriverà infatti a Rimini anche il Wdsf Grand Slam Standard and Latin. Si tratta della più importante competizione mondiale di balli latini e standard.   

Madrina d’eccezione dell’edizione 2018, a dimostrazione del tanto lavoro svolto dalla Fids, da Ieg e dal Comune di Rimini, sarà la più grande ballerina italiana di tutti i tempi, Carla Fracci, attesa nei prossimi giorni. Sono attese inoltre molte stelle della Danza Sportiva, ma anche i campioni internazionali, che gareggeranno nel Grand Slam. Gli organizzatori promettono che non mancheranno sorprese e colpi di scena. Dal 5 al 15 luglio Rimini sarà così la protagonista assoluta della Danza Sportiva.