Venerd́ 18 Settembre20:10:07
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

San Leo incontra la musica, la letteratura e il buon cibo: arrivano le serate di 'Assapora la cultura'

Eventi San Leo | 15:01 - 03 Luglio 2018 San Leo incontra la musica, la letteratura e il buon cibo: arrivano le serate di 'Assapora la cultura'

L’Antica Montefeltro si appresta a divenire privilegiata dimora di musica, letteratura ed enogastronomia, grazie al nuovo format di San Leo “Assapora la Cultura”, incontri nelle serate dei giovedì d’estate per ritrovare il gusto del buon cibo, del buon vino, dell’arte e della cultura.
Nei Giovedì, 5-12-19-26 Luglio, 9-30 Agosto e 6-13 Settembre, i sapori della tradizione e le eccellenze enogastronomiche del territorio incontreranno il mondo della cultura e della buona musica.
Otto serate con otto autori diversi ed altrettante occasioni musicali volte trascorrere serate nate per far vivere sotto lo stesso cielo agli ospiti esperienze culturali ed enogastronomiche.
Ciascuna serata potrà prendere avvio nei ristoranti di San Leo che aderiscono all'iniziativa gustando i menù preparati con i prodotti del territorio e proseguire poi in Fortezza tra musica, sapori e ottimi libri. Oppure sarà possibile partecipare anche solo all'evento in Fortezza, dove con un ticket di € 6,00, oltre alla visita del monumento si potranno gustare anche due calici di vino, ascoltare della buona musica ed incontrare l'autore ed il libro della serata.
La serata inaugurale è fissata per giovedì 5 Luglio 2018 alle ore 21.00 in Fortezza, dove l'autore Marino Bartoletti presenterà: "Bar Toletti. Così ho sfidato facebook", Edizioni Minerva.Dalla seguitissima pagina facebook, finalmente un almanacco di riflessioni e ricordi, di cronache e storie mai ascoltate, riportate dalla penna colta e sferzante di Marino Bartoletti, icona del giornalismo "tradizionale" italiano. Che c'entrano Zanardi con Bob Dylan, Gaber con Niki Lauda, Pantani con Glenn Miller, Bearzot con John Lennon, Beppe Viola con Freddy Mercury? Bartoletti ha saputo amalgamare ogni ingrediente con sapienza e umanità, in un "buffet" di uomini e di sentimenti (in molti casi vissuti in prima persona) dal quale ognuno può trarre il manicaretto che vuole. Oppure abbuffarsi di tutto. Perché lo chef conosce terribilmente bene i suo mestiere.
Angolo musicale sarà  con Gabriele Mori, "I Ragazzi Scimmia". Per la parte enogastronomica e di degustazione saranno presenti rinomati produttori di vino e prodotti tipici del territorio.