Sabato 26 Settembre21:05:29
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

VIDEO: raffiche di furti tra case e negozi a Cattolica, sgominata banda formata da magrebino e albanesi

Cronaca Cattolica | 13:24 - 03 Luglio 2018

Sono un 23ennne magrebino, un coetaneo albanese e un altro albanese 21enne, i tre membri di una banda specializzata in furti in azione lo scorso inverno, in un periodo in cui la zona tra Riccione e Cattolica si registrarono diversi colpi in abitazioni e negozi tra Riccione e Cattolica, ma anche in alcuni locali da ballo del pesarese. I due 23enne erano già in carcere, l'albanese per reati connessi alla droga. L'operazione "Griffe" prende il nome da "Griffe Shop", noto negozi di Cattolica che fu visitato dai malviventi ben due volte nel corso della stessa notte. I Carabinieri, il febbraio scorso, fermarono il 23 magrebino, che guidava una Mercedes Classe A e che trasportava quattro albanesi. A bordo un ricco bottino, del valore di 22.000 euro, formato da scarpe e borse di marca. Il magrebino, denunciato per ricettazione, si dichiarò in un secondo momento colpevole del furto e fece il nome dei due complici, gli albanesi, uno dei quali, il 25enne, operò come 'palo' mentre gli altri due agivano.