Mercoledý 30 Settembre02:30:53
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Le foto storiche di Rimini dell'avv.Catrani e i disegni dei film di Fellini per i 110 anni del Grand Hotel

Attualità Rimini | 17:59 - 30 Giugno 2018 Le foto storiche di Rimini dell'avv.Catrani e i disegni dei film di Fellini per i 110 anni del Grand Hotel

E' ricco e importante il calendario di iniziative che caratterizzano il compleanno del Grand Hotel di Rimini, che quest'anno compie 110 anni. Luogo fisico e dell'immaginifico, grazie ad Amarcord e a Fellini, il Grand Hotel apre le sue porte a numerose iniziative allargate alla città.  Luglio sarà il mese del "grande anniversario", con due giornate dedicate alla celebrazione del compleanno, Martedì 3 e Giovedì 5 luglio.



Martedì 3 luglio verrà presentato il volume dedicato alla storia di questo Hotel unico al mondo, mito, sogno, monumento nazionale dal 1994. Sono questi alcuni dei temi trattati dal libro "Grand Hotel: Rimini il mito. Dall'Ostenda d'Italia al simbolo dell'hôtellerie futura" scritto da Letizia Magnani ed edito da Minerva edizioni.



Giovedì 5 sarà il giorno e la notte del Grande anniversario, con una cena di gala sulla terrazza e tante, tante sorprese.  A cominciare dalla mostra allestita nella sala "Tonino Guerra" dal titolo "110 anni di storie di viaggi", un percorso nei saloni del Grand Hotel.


Si potranno ammirare fotografie delle origini del Grand Hotel e dei tempi di "Rimini, l'Ostenda d'Italia", provenienti dalla collezione privata dell'architetto riminese Alessandro Catrani, storico locale. Ampio spazio è stato riservato alla memoria cinematografica che lega l'albergo con uno dei testimoni più illustri della città, Federico Fellini per cui, in collaborazione con il Museo "Cinema a Pennello" di Montecosaro (MC), unico al mondo nella illustrazione cinematografica, si è voluto ricreare quella magica atmosfera felliniana attraverso un percorso artistico realizzato con le opere originali dipinte per i capolavori del grande regista.

Dal bozzetto disegnato da Giuliano Geleng nel 1973 per il manifesto del film "Amarcord" agli schizzi preparatori di Enrico De Seta e il bozzetto di Giuliano Nistri per "I vitelloni" del 1953. Un altro particolare ricordo è stato riservato al film "La prima notte di quiete" di Valerio Zurlini rappresentato nell'opera dipinta da Mauro Innocenti nel 1972. Dello stesso regista è presente un altro lavoro pittorico eseguito da Silvano Campeggi per il manifesto del film "La ragazza con la valigia" del 1961. Ad ogni quadro è stata abbinata una scena da set cinematografico con alcuni elementi originali in esposizione: il cappello di Federico Fellini, le poltroncine e la bacheca del Cinema Italia Miramare (Amarcord); i tavolinetti e le sedie del bar (I vitelloni); il banco di scuola e i libri (La prima notte di quiete); l'abito e la valigia (La ragazza con la valigia).

Ci saranno elementi del "vissuto turistico" della Rimini balneare, provenienti dalla collezione privata di Alessandro e Alberto Cappelli. Grazie alla collaborazione del Comune di Rimini, sarà esposta un'opera, legata sempre all'immagine del Grand Hotel, dalla quale è stato realizzato un indimenticabile manifesto promozionale della Rimini delle Vacanze. L'esposizione sarà visitabile fino al 20 agosto 2018.

Il Grande Anniversario, GHR110 è realizzato dal Gruppo BSH, dalla Famiglia Batani, con il patrocinio del Comune di Rimini, della Regione Emilia Romagna, terra con l'anima. Con il supporto di Credit Agricole, di More Life Energy e di Champagne Pommery.