Martedý 29 Settembre23:01:58
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Domenica 1 luglio festa per i 30 anni della cooperativa 'Il millepiedi' di Rimini, musica e spettacoli

Eventi Rimini | 05:34 - 30 Giugno 2018 Domenica 1 luglio festa per i 30 anni della cooperativa 'Il millepiedi' di Rimini, musica e spettacoli

Domenica 1 luglio la cooperativa “ Il millepiedi” di Rimini, una delle realtà più grandi e significative della cooperazione sociale riminese, festeggia i suoi primi 30 anni con un pomeriggio di musica, laboratori, giocolieri e saltimbanchi. 

Il Millepiedi nasce nel 1988 dall’idea di un gruppo di scout della parrocchia del Crocifisso di Rimini, che hanno avviato attività di doposcuola ed educazione ambientale. Con gli anni la cooperativa è cresciuta e ha ampliato gli ambiti di intervento fino a comprendere diverse aree quali minori, famiglia, giovani, ambiente, infanzia e protezione sociale e dal territorio di Rimini ha ampliato la sua zona di intervento anche alla provincia di Forlì Cesena. 

Ogni ambito mira a intercettare e rispondere ai bisogni sociali del territorio su ispirazione degli insegnamenti di Giuseppe Dossetti (uno dei padri fondatori della nostra costituzione) che invita tutti ad essere “ sentinella notturna” ossia “persone capaci di vegliare con una intelligenza di amore sulla realtà in cui vivono, che non si perdono nella nostalgia del passato, ma accettano con coraggio e speranza la sfida del futuro che si apre davanti a loro.” Il presidente è Maurizio Casadei e ogni area di intervento ha un suo coordinatore.

L’obiettivo dunque è comprendere e aiutare l’altro nei suoi bisogni, sia morali che materiali, che si tratti di bambini, famiglie, adolescenti, immigrati o disabili.  Il motto della cooperativa è “ Cento occhi e dieci mani”. E, ovviamente, per arrivare ovunque c’è bisogno, mille piedi. 

Dopo trenta anni la cooperativa è più attiva che mai, e invita tutti domenica pomeriggio dalle 17 nell’Area Verde di Casa Macanno, in via Macanno 168 a Rimini per un pomeriggio di festa e di allegria. Sarà presente anche una mostra fotografica che racconta la storia e i progetti della cooperativa.