Domenica 20 Settembre00:21:16
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Novafeltria: guida la moto dopo aver assunto droga e provoca il ferimento di un bimbo in monopattino

Cronaca Novafeltria | 13:14 - 29 Giugno 2018 Novafeltria: guida la moto dopo aver assunto droga e provoca il ferimento di un bimbo in monopattino

A fine maggio un bimbo di quattro anni giocava su un monopattino nei pressi della sua abitazione, a Novafeltria, quando è sopraggiunta una moto di grossa cilindrata condotta da M.N., 27enne operaio residente in Alta Valmarecchia: il piccolo è stato urtato ed è caduto a terra, assieme al motociclista. Il bambino è stato soccorso dal personale del 118 e portato in ospedale con una frattura scomposta della tibia, illeso il 27enne.  Sul posto sono intervenuti, nell’immediatezza, i Carabinieri della Compagnia di Novafeltria, che si sono occupati dei rilievi e hanno sottoposto il giovane agli accertamenti sanitari, per verificare il suo stato psico-fisico al momento dell’incidente. 

Gli esiti delle analisi effettuate consentivano di accertare che l’operaio, al momento dell’investimento del bimbo, guidava sotto l’effetto combinato di più droghe, cocaina e cannabinoidi: gli veniva perciò ritirata la patente e veniva denunciato per la violazione dell’art. 187 del codice della strada relativo alla guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti.