Sabato 19 Settembre08:59:05
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Raccolta differenziata 'porta a porta', parte il nuovo servizio a Coriano. Tutte le modalità per ritirare il kit

Attualità Coriano | 11:05 - 28 Giugno 2018 Raccolta differenziata 'porta a porta', parte il nuovo servizio a Coriano. Tutte le modalità per ritirare il kit

Parte ufficialmente il nuovo servizio di raccolta differenziata a Coriano. Nel Comune, da questa settimana Hera ha iniziato la rimozione dei contenitori stradali ed il conferimento avverrà, dunque, solo con modalità “porta a porta”.
Il percorso che porta oggi all’avvio del nuovo servizio ha previsto tappe importanti di informazione alla cittadinanza, con assemblee sul territorio ed Eco-point dedicati per il ritiro del nuovo kit, fondamentale per aderire al nuovo sistema di raccolta.
Per coloro che non avessero ancora provveduto al ritiro della propria dotazione, Hera ha comunque previsto un ulteriore Eco-point temporaneo che sarà a disposizione per ulteriori 4 giornate: giovedì 28 e sabato 30 giugno, giovedì 5, sabato 7, giovedì 12 e sabato 14 luglio. L’ecopoint sarà allestito in piazza Mazzini e resterà aperto dalle 9.00 alle 12.30 e dalle 15.00 alle 18.30.
Chi, per gravi motivi, fosse impossibilitato al ritiro al punto di distribuzione, può possibile concordare un appuntamento chiamando il Servizio Clienti Hera al numero 800.862.328, attivo dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 22.00 e il sabato dalle 8.00 alle 18.00.
Hera ricorda che, una volta attivato il nuovo servizio, non sarà più possibile conferire rifiuti se non attraverso le nuove modalità di raccolta. È dunque di fondamentale importanza che, alla data dell’avvio del servizio, tutti i cittadini e le imprese siano dotati del proprio kit.
Il nuovo sistema di raccolta contribuirà ad aumentare la raccolta differenziata e recuperare quantità sempre maggiori di rifiuti riciclabili. Migliorare la raccolta differenziata rappresenta una sfida intelligente che va oltre gli aspetti normativi perché contribuisce a ridurre il consumo di risorse naturali, realizzando importanti benefici per l’ambiente e per le generazioni future. 
L’obiettivo da raggiungere entro il 2020 è il 79% di raccolta differenziata, come previsto dal Piano Regionale di Gestione Rifiuti. Oltre ai benefici ambientali, il nuovo sistema permetterà un percorso graduale di applicazione di nuovi modelli tariffari equi e proporzionati (Tariffa Puntuale), che terranno conto, per ogni utenza, della effettiva produzione di rifiuti indifferenziati, incentivando i comportamenti virtuosi.