Sabato 26 Settembre21:24:06
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rubano borse sulla spiaggia di Rimini, ma sotto gli occhi della proprietaria che li fa arrestare

Cronaca Rimini | 14:00 - 27 Giugno 2018 Rubano borse sulla spiaggia di Rimini, ma sotto gli occhi della proprietaria che li fa arrestare

Martedì i Carabinieri hanno arrestato a Rimini due rumeni di 24 e 26 anni, in Italia senza fissa dimora, responsabili del furto di due borse, contenenti denaro, telefono cellulare ed effetti personali, da sotto l'ombrellone di uno stabilimento balneare, all'altezza del lungomare Tintori. E' stata proprio la derubata a vedere i due giovani in azione, uno intento a coprire l'altro, e a chiamare i Carabinieri. La pattuglia, prontamente intervenuta, ha fermato i due ventenni, che non hanno potuto far altro che ammettere le proprie responsabilità.  Processati per direttissima, i 'predoni della spiaggia' sono stati condannati a 8 mesi di reclusione e a 200 euro di multa.