Domenica 20 Settembre09:27:22
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Cattolica, martedì 26 giugno al ‘Mystfest’ la musica d’autore si colora di giallo con Carlo Lucarelli

Eventi Cattolica | 14:01 - 25 Giugno 2018 Cattolica, martedì 26 giugno al ‘Mystfest’ la musica d’autore si colora di giallo con Carlo Lucarelli

Dal binomio cinema e musica, e continuando la felice sperimentazione iniziata nella precedente edizione con l’esibizione dei Goblin e l’iconico maestro Simonetti, martedì 26 giugno (dalle 21) Mystfest 2018 propone una serata a base di cinema e musica, con Carlo Lucarelli, scrittore e autore televisivo e i giovani artisti e creativi nostrani Duba, produttore discografico e Carlo Masini, presidente del Circolo del cinema Toby Dammit, che introdurranno Soundtracks - Cinema misterioso, sonorizzazione dei grandi capolavori del cinema giallo e del mistero a cura del chitarrista e cantante Corrado Nuccini dei Giardini di Mirò, Stefano Pilia bassista degli Afterhours, Nicola Manzan di Bologna Violenta e Massimo Pupillo, bassista degli Zu. La serata si concluderà al porto di Cattolica con il Lamparino in Giallo after party.

Il concerto accompagnerà il pubblico alla riscoperta di pellicole che vanno dal 1911 al 1987. Un viaggio spazio-temporale dalla Svezia alla Germania, dall’Italia agli Stati Uniti per riscoprire grandi capolavori del cinema accomunati dal tema del mistero, della magia, dell’illusionismo e dell’occulto. Curato da Corrado Nuccini che ne è anche l’ideatore,

Soundtracks è un collettivo che nasce dall'esperienza dell’omonimo corso che dal 2012 si tiene a Modena, curato da Corrado Nuccini dei Giardini di Mirò insieme al Centro Musica del Comune di Modena a cui possono partecipare band o musicisti solisti che abitano in Emilia Romagna. Dopo un accurato lavoro su decine di pellicole di ogni genere, il collettivo è approdato a produzioni originali create ad hoc per festival e rassegne che ospitano le performance musicali.

In programma per MystFest2018 la proiezione di sei pellicole del mistero che saranno: “La stregoneria attraverso i secoli” (regia di Benjamin Christensen), pellicola svedese del 1922; “L’Inferno” (regia di Francesco Bertolini, Giuseppe de Liguoro e Adolfo Padovan), film del 1911 ambientato in Italia; “Nosferatu”, film tedesco del 1922 (regia di Friedrich Wilhelm Murnau); “Il Gabinetto del Dottor Caligari” (Germania, 1920, regia di Robert Wiene); “Faust” (Germania, 1926, regia di Friedrich Wilhelm Murnau); “The Dante Quartet (Usa, 1987, regia di Stan Brahage).

La conclusione della serata si trasferirà al porto di Cattolica per l’after party a tema “Lamparino in Giallo”.

L’ingresso a tutti gli eventi è gratuito.