Lunedý 22 Ottobre19:13:20
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Gli antifascisti al porto di Rimini, Forza Nuova li 'anticipa' con striscione contro sbarchi immigrati

Attualità Rimini | 17:36 - 13 Giugno 2018 Gli antifascisti al porto di Rimini, Forza Nuova li 'anticipa' con striscione contro sbarchi immigrati

Mercoledì alle 19 il Coordinamento Antifascista di Rimini organizza un manifestazione di protesta presso il Porto di Rimini, in piazzale Boscovich, contro le decisioni del Governo Conte in materia di immigrazione. Al contrario, i militanti di Forza Nuova hanno voluto esprimere il proprio sostegno alle scelte del nuovo Ministro dell'Interno Salvini, con uno striscione affisso nella notte al porto e lo slogan "Colpire 1 Ong per educarne 100". "E fu così che, dopo anni di governi burattini nelle mani dei poteri forti, l'Italia sembra aver cambiato senso di rotta bloccando, di fatto, l'ennesima nave ONG che stava traghettando centinaia di nuovi invasori sul territorio nazionale" - spiega Roberto Lo Giudice, responsabile provinciale del movimento forzanovista. 

"Quello dell'emergenza umanitaria, dietro le mentite spoglie della solidarietà, è oramai un chiaro business di un sistema che mira ad arricchire le tasche di pochi noti sulla pelle delle persone. Risulta un vero atto di forza dunque quello del nuovo governo, specchio di un'Italia che sta alzando la testa", rileva con soddisfazione Lo Giudice.

"La misura è colma e ci si è stancati di essere la discarica umana del continente africano, tutto ciò con il benestare di un'Unione Europea complice di questa incessante invasione costruita a tavolino", chiosa l'esponente di Forza Nuova.

Area SondaggiIl sondaggio

Chiusura domenicale dei negozi, sei d'accordo?