Martedė 21 Agosto05:30:04
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

L'urlo di dolore, lago Santarini sotto assedio dei rifiuti: divani, materassi e barche abbandonate. Le FOTO

Attualità Santarcangelo di Romagna | 17:22 - 13 Giugno 2018 L'urlo di dolore, lago Santarini sotto assedio dei rifiuti: divani, materassi e barche abbandonate. Le FOTO

Rifiuti al lago Santarini di Santarcangelo, un panorama desolante colto dagli scatti di un nostro lettore. Lavatrici, divani, materassi, bottiglie, ma anche imbarcazioni abbandonate. Un'area privata, quella su cui sorge il lago Santarini, che potrebbe essere di pregio, ma purtroppo lasciata all'incuria e al degrado. Fortunatamente un gruppo di pescatori riminesi (nella foto gallery) si è attivato a proprie spese per raccogliere l'immondizia e accatastarla, per facilitarne il recupero. Gli stessi pescatori, che hanno inoltre tagliato l'erba, si stanno adoperando, sempre a loro spese, per trovare chi possa venire a recuperare tutta l'immondizia abbandonata nel corso del tempo.  Nell'agosto 2017 il Comune di Santarcangelo ha approvato il Piano Operativo Comunale, incluse le schede di progetto relative alla riqualificazione dell'area dei due laghi Santarini e Azzurro. L'Amministrazione Comunale precisa di essere in attesa della presentazione del progetto da parte dei proprietari o dei responsabili dell'area. Quella del lago Santarini, infatti,  è sotto la tutela del curatore fallimentare. 

L'urlo di dolore, lago Santarini sotto assedio dei rifiuti: divani, materassi e barche abbandonate. Le FOTO - Foto 1
L'urlo di dolore, lago Santarini sotto assedio dei rifiuti: divani, materassi e barche abbandonate. Le FOTO - Foto 2
L'urlo di dolore, lago Santarini sotto assedio dei rifiuti: divani, materassi e barche abbandonate. Le FOTO - Foto 3
L'urlo di dolore, lago Santarini sotto assedio dei rifiuti: divani, materassi e barche abbandonate. Le FOTO - Foto 4
L'urlo di dolore, lago Santarini sotto assedio dei rifiuti: divani, materassi e barche abbandonate. Le FOTO - Foto 5
Area SondaggiIl sondaggio

Dove andranno in vacanza i riminesi?