Domenica 16 Dicembre08:31:11
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Italia in Miniatura protagonista di Linea Verde, il noto programma di Rai Uno

Attualità Rimini | 12:54 - 13 Giugno 2018 Italia in Miniatura protagonista di Linea Verde, il noto programma di Rai Uno

Miniaturisti fantastici e dove trovarli. La Tv li ha scovati, e intervistati, a Italia in Miniatura che ha schiuso le porte delle sue officine alle telecamere di “Linea Verde va in città”, in onda sabato 16 giugno alle 12.20 su RaiUno.

Nella prima puntata inaugurale della programmazione estiva, si vedrà finalmente il dietro le quinte del parco, con i maestri artigiani e artisti al lavoro sulla miniatura di Matera, la perla della Basilicata che il parco tematico ha deciso di restaurare per onorare la nomina a Capitale Europea della Cultura 2019.

Non solo Matera ma anche Pisa, Lucca, il Colosseo, le fontane romane del Bernini e il Nettuno bolognese, del Giambologna: le officine di Italia in Miniatura sono una fucina di colori, pennelli, stampi per ottenere piccoli capolavori. I marmi policromi della facciata di Santa Maria del Fiore, Duomo di Firenze o del Campanile di Giotto, ad esempio, sono dipinti a mano, con colori, pennello, maestria e pazienza. Nel laboratorio delle meraviglie tutto avviene grazie al lavoro di pochi artisti, il cui lavoro consiste nel ricreare lo splendore di statue in miniatura, minuscoli capitelli, sottili colonne, nelle perfette riproduzioni che dal 1970 a Rimini incantano tutte le generazioni: dai baby-boomer alla generazione Y, quella dei nativi digitali.

Nel parco, fondato da Ivo Rambaldi, idraulico di Ravenna appassionato d’arte e riportato a fulgore dal Gruppo Costa Edutainment che ne detiene gestione e proprietà dal 2014, non sono solo i monumenti a destare gli “oh” di meraviglia del pubblico ma anche il verde che incornicia le città mignon. Oltre 5000 alberi veri ma alti solo 40 cm riproducono la flora italiana: dalle conifere alpine alle agavi siciliane, agli olivi pugliesi o le querce da sughero della Sardegna – questi ultimi i più antichi alberi del parco: piantati  48 anni fa – curati con amore dai giardinieri del parco.

Diventare piccolissimi come Alice, vivere a Lilliput o accomodarsi in una casa di bambola è un desiderio diffuso, pari a quello di essere invisibili o di volare. Italia in Miniatura ha interpretato questo aspetto dell’immaginario collettivo popolando città strade e piazze di 80.000 figurine di “Italiani in miniatura” e di scene surreali da scovare con un piccolo binocolo. A questo ha pensato una squadra di giovani creativi e scenografi: un “safari” alla ricerca di scenette tutte da ridere, come lo skilift che porta gli sciatori su un… boccale di birra e di citazioni cinematografiche – come i minuscoli Audrey Hepburn e Gregory Peck che fuggono dai paparazzi come nella scena di “Vacanze Romane - è un divertimento nel divertimento, nel parco dove la mano dell’uomo sfida tecnologia e realtà virtuale e che anche i millennials apprezzano.

Area SondaggiIl sondaggio

Chiusura domenicale dei negozi, sei d'accordo?