Mercoledý 29 Marzo04:45:10
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

A Misano tre giorni di eventi dedicati al pane, in vetrina anche il vino e la birra artigianale

Eventi Misano Adriatico | 12:58 - 31 Maggio 2018 A Misano tre giorni di eventi dedicati al pane, in vetrina anche il vino e la birra artigianale

 
Tre giorni di fragranze, tradizione e gusto, di mani sapienti che impastano e di mani attente che apprendono. Tre giorni di viaggio intorno alle molteplici declinazioni di un alimento che unisce le culture di tutto il mondo. Da venerdì 1 a domenica 3 giugno, Misano Adriatico presenta la quarta edizione di "Pane, vino e...fantasia". La manifestazione vuole essere un’occasione importante e significativa che celebra i prodotti base della alimentazione umana, il pane, accompagnato da un altro prodotto, il vino, fonte oggi di reddito ma in passato parte integrante della alimentazione. E poi la fantasia, cioè tutto quello che dal pane ha avuto origine: la pasta, le focacce, le pizze, la piada e tanto altro ancora. La manifestazione è voluta dal Comune di Misano Adriatico, Assessorato al Turismo e Attività Economiche ed è organizzata dall’agenzia Promo D srl ed avrà come cuore pulsante il centro cittadino.


Tutti i giorni dalle 16.00 alle 23.00 in Piazza della Repubblica “Cantine aperte”, con possibilità di gustare i vini proposti dalle cantine presenti, con degustazione guidata “Alziamo i calici”, alle ore 18.00 e alle 21.30 a cura dei sommelier Bruno Piccioni e Flavio Carlini.


Numerose le cantine che hanno aderito all’edizione 2018: Az. Agr. Tenuta Colle degli Angeli, Azienda Agricola Mazzola, Soc. Agr. Terre di Fiume, Musighin, Az. Agr. Torre del Poggio, Az. Agr Fattoria Poggio San Martino, Tenuta Santini, Tenuta del Monsignore e Az. Agr. Fiammetta. Novità dell’edizione 2018 il percorso degustazione di birre artigianali. I momenti dedicati alla lavorazione delle farine proporranno diversi tipologie di lavorazione. Venerdì 1 giugno alle 18.00 verrà presentato lo show cooking a cura di Sergio Ferri, con la preparazione in diretta di polenta di mais Marano, il principe dei mais da polenta. Al termine degustazione gratuita. I laboratori di sabato e domenica, alle ore 17.30, saranno curati dallo Chef Massimo Raffaelli: sabato 2 giugno si potrà assistere alla preparazione e spiegazione degli impasti con farine di grani antichi e integrali, con cenni storici circa le farine di un tempo, con degustazione finale per il pubblico presente. Domenica 3 giugno si terrà lo show cooking dedicato a pane, focaccia; preparazione e spiegazione degli impasti, con cenni sulle farine moderne e i preparati per lievitare.
 

Il palco in Piazza della Repubblica ospiterà numerosi momenti di musica e ballo per tutti i gusti.Venerdì sera musiche e atmosfere incalzanti con il gruppo “Giorgio e le magiche fruste di Romagna”, spettacolo unico con ballerini e scioccarini tipici romagnoli. Sabato 2 giugno sarà protagonista il “Trio Agricolo” un misto di tradizione ed attualità con la loro musica folk-contadina romagnola reinterpretata con una formazione composta da sax, fisarmonica e chitarra, che si esibiranno alle 18.30 lungo le vie del centro e a partire dalle 21.30 sul palco di piazza della Repubblica.
Domenica a partire dalle 18.00, l’interpretazione, la musicalità, improvvisazione nell’armonia del Tango Argentino sarà rappresentata dallo Show dei Maestri Efrem Bianchi e Khrystyna Beloventseva. A partire dalle ore 21.00 i due maestri si esibiranno sulle note di due grandi compositori nell’essenza e armonia musicale del Tango Argentino: Osvaldo Pugliese e AStor Piazzolla. Tutti i giorni in via e piazza della Repubblica, "Mercatino di primavera", con  prodotti da forno e pasticceria, prodotti tipici locali, enoteche e birra artigianale, artigianato, cantine.

< Articolo precedente Articolo successivo >