Sabato 16 Febbraio03:18:49
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rimini Calcio, per il ruolo di dg sfuma la candidatura di Stambazzi. Si aspetta il sì della Lega per i "giocatori bandiera"

Sport Rimini | 19:08 - 30 Maggio 2018 Rimini Calcio, per il ruolo di dg sfuma la candidatura di Stambazzi. Si aspetta il sì della Lega per i "giocatori bandiera"


Entro il fine settimana il direttore sportivo Pietro Tamai avrà definito il gruppo di giocatori del Rimini promosso in serie C, che faranno parte della prossima rosa. Solo dopo di comincerà a muoversi sul mercato stringendo i contatti avviati nelle scorse settimane.

GIOCATORI BANDIERA La Lega deve ancora definire la caselle degli over, cioè ragazzi al massimo della classe 1995: potrebbero essere 14 così come 12. Poi ci sono due “giocatori bandiera”, ovvero un calciatore cresciuto nel settore giovanile e uno che ha quattro anni di milizia consecutiva nel club. Il Rimini ha in questa situazione Brighi, Traini, Valeriani e Scotti (ma bisognerà vedere se il Rimini Calcio verrà considerato lo stesso club pur avendo cambiato il numero di matricola nel corso dei diversi anni). Insomma, per il club biancorosso potrebbero apririsi due posti in più nella rosa degli over. Una riposta dalla Lega è attesa entro il 20 giugno, il termine per la iscrizione.
Saranno almeno quattro i giocatori over da ingaggiare: due difensori, un centrocampista e una punta. Per gli under, invece, non ci sono limiti.

RITIRO La sede della preparazione estiva sarà Sant’Agata Feltria, più volte prescelta in passato, dal 16 al 28 luglio. La squadra alloggerà all’hotel Falcon come sempre è stato in passato, L'altra sede rimasta in ballottaggio era Montegrimano.

DIRETTORE GENERALE La candidatura di Luca Stambazzi è ormai tramontata. Dopo l’uscita di scena di Crespini e di Borozan silurati dal Santarcangelo, il patron del club gialloblu Mestrovic ha investito Stambazzi della responsabilità dell’area tecnica del club: nonostante la amara retrocessione è molto probabile che sia riconfermato. Sarà probabilmente lui – serie C o serie D – a portare avanti il progetto tecnico del club gialloblu. In casa biancorossa si stanno valutando un paio di profili.
Stefano Ferri