Venerd 19 Aprile03:06:03
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Tania Cagnotto, Sofia Goggia e Simone Sabbioni al taglio del nastro di Riminiwellness 2018

Eventi Rimini | 11:56 - 30 Maggio 2018 Tania Cagnotto, Sofia Goggia e Simone Sabbioni al taglio del nastro di Riminiwellness 2018

Il countdown è agli sgoccioli e l’attesa ai massimi: giovedì alla fiera di Rimini apre la tredicesima edizione di RiminiWellness, l’appuntamento principe di fitness, benessere, sport, cultura fisica e sana alimentazione che lo scorso anno portò sulla riviera oltre 268mila presenze.

Sempre più internazionale, sempre più coinvolgente, sempre più formativa, la manifestazione di Italian Exhibition Group fino a domenica 3 giugno convoglierà nei padiglioni e lungo la costa riminese operatori professionali e tanti amanti dell’esperienza “active” diventata ormai stile di vita, un modello italiano da esportare nel mondo, ma anche vip e sportivi.

Non a caso al taglio del nastro, fissato per le ore 12 nella hall Sud della fiera (ingresso via Emilia),  assieme al sindaco di Rimini Andrea Gnassi e al presidente di IEG Lorenzo Cagnoni, saranno presenti atleti del calibro di Sofia Goggia, campionessa olimpica di discesa libera a Pyeongchang 2018 e detentrice della Coppa del Mondo di discesa libera nel 2018; Dorothea Wierer,  biatleta, vincitrice della Coppa del Mondo individuale nel 2016 e Peter Fill, vincitore di due medaglie iridate, di due Coppe del Mondo di discesa libera e di una Coppa del Mondo di combinata.

Nel pomeriggio, alle ore 16.30, la tuffatrice Tania Cagnotto presenterà in anteprima il libro “Oro, Argento e Tania” edito da Mondadori Electa e in libreria dal 12 giugno, presso l’Agorà della Hall sud, dove incontrerà i suoi fans e firmerà le copie dei libri.

Sarà presente anche Simone Sabbioni, il riminese nuotatore olimpico e primatista italiano nei 100 metri dorso.

In fiera si attendono gruppi di buyers e visitatori provenienti da circa 80 Paesi. Numerosi i momenti di formazione organizzati con i partner più importanti e qualificati del settore, italiani e internazionali - tra cui CONI, Università italiane, Assosport, ANIF-Eurowellness, Edi.Ermes, l’associazione internazionale IDEA Health and Fitness Association, leader nel mondo per la formazione professionale e il costante aggiornamento di tutti gli operatori del settore fitness e wellness e la tedesca DSSV Arbeitgeberverband deutscher Fitness- und Gesundheits-Anlagen, che porterà 200 operatori del comparto, e tanti altri - rivolti a gestori, trainer e corpo docente del mondo fitness (25 le sale dedicate a convegni e seminari).

Quattro giorni all’insegna del benessere, animate da un ‘popolo’ protagonista di uno stile orientato al volersi bene che genera anche un business in crescita costante. Sono 18 milioni le persone in Italia coinvolte e frequentatrici delle strutture che propongono il ‘movimento’, con un giro d’affari annuo stimato in 10 miliardi di euro.  Solo nei primi 4 mesi dello scorso anno gli italiani hanno speso in attività fitness e wellness 258 milioni di euro, considerando solamente i pagamenti con carta di credito, con un aumento dell’8,1% sull’anno precedente.

A RiminiWellness 2018 sono riconfermate tutte le sezioni della kermesse: WPRO, rivolta al settore b2b di aziende e professionisti; WFUN, per il pubblico active di appassionati; Food Well Expo, l’area dedicata all’alimentazione sana per chi è in movimento, quella destinata alla cultura fisica di Rimini Steel e quella focalizzata sulle tecnologie innovative di rieducazione motoria di Riabilitec.

RiminiWellness occuperà tutto il quartiere fieristico la cui superficie espositiva, dopo l’ultimo ampliamento, tocca oggi ben 129mila metri quadri (per RiminiWellness 173mila metri tra spazi indoor e outdoor) che accoglieranno circa 400 aziende, tra dirette e rappresentate. Sarà in funzione la stazione ferroviaria interna al quartiere.

46 i palchi attivi (5 per il pilates, 5 acqua, 6 danza, 4 indoor cycling, 17 fitness, 5 walking, 4 yoga), la più grande area acqua mai realizzata indoor con 350 metri quadrati di vasche per un totale di 1200 metri cubi di acqua, più di 500 presenter provenienti da tutto il mondo; oltre 1500 ore di lezione, 1960 singole sessioni di allenamento in 4 giorni.

Moltissimi gli appuntamenti partner dell’evento compresi all’interno del circuito RiminiWellness OFF, che coinvolgerà 20 km di costa in movimento a iniziare dalla Virgin Active Urban Obstacle Race del 2 giugno, l’unica corsa che unisce al running esercizi ispirati all’allenamento funzionale che si disputerà nei parchi e nel centro storico della città. Una miriade di eventi notturni tra feste, aperitivi ed eventi in spiaggia e nei locali più trendy della riviera: un territorio unico, vocato al benessere, patria della Wellness valley.