Luned 21 Gennaio21:53:29
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Le novità dell'estate di Rimini: spiagge sempre più grandi e tecnologiche. Tante possibilità per fare sport

Attualità Rimini | 11:23 - 29 Maggio 2018 Le novità dell'estate di Rimini: spiagge sempre più grandi e tecnologiche. Tante possibilità per fare sport

Stabilimenti balneari sempre più grandi, con tanti servizi e possibilità di prenotare on line il proprio ombrellone. Il percorso di aggregazione degli stabilimenti balneari di Rimini continua e tra quelli che sempre più decidono di fare squadra e creare sinergie c’è anche ‘Spiagge Marina Centro’, il villaggio che nasce dall’accorpamento di stabilimenti, dal 20 al 28a (escluso il bagno 23). Qui oltre alla presenza del beach tutor, l’assistente di spiaggia, e del welcome coach, che fornisce informazioni sia sui servizi offerti dallo stabilimento sia sulle opportunità turistiche di tutto il territorio, sono disponibili tantissimi servizi, alcuni attivabili a richiesta, tra cui bagni benessere nelle vasche idromassaggio, lezioni sportive sui principali sport da spiaggia (aerobic dance, zumba, beach tennis, beach volley, soccer ecc.), suite in riva al mare, dog area attrezzate e servizio ristorazione sotto l’ombrellone (presso Bagno 26). Tutti i giorni è prevista animazione per tutti con particolare attenzione ai ragazzi e ai bambini dai 4 ai 12 anni, che prevede anche 3 serate di intrattenimento a settimana (dalle 21 alle 23) con esibizioni dei piccoli frequentatori, cinema e serate ‘Masterchef’ con lezioni di cucina per bambini (per imparare a fare piada, biscotti ecc.).  E per chi vuole prenotare ombrelloni e lettini già prima di arrivare in spiaggia, può farlo on line scegliendo l’ombrellone direttamente sulla mappa dei vari stabilimenti balneari. Inoltre Spiagge Marina Centro gestisce ‘La Cantera’, il centro sportivo di fronte alla spiaggia con campi da tennis, calcetto e area ricreativa, in collaborazione con l’associazione di ragazzi disabili ‘Crescere Insieme’, a cui viene devoluto il ricavato.


Le novità di spiaggia, fra sport e benessere: arriva a Rimini il calcio biliardo da spiaggia, un gioco che è una via di mezzo tra il calcio e il biliardo, infatti si gioca con i piedi anziché con le stecche, con i palloni numerati anziché con le biglie, ma si disputa su un campo che riproduce un vero tavolo da biliardo, con tanto di panno verde e buche laterali e le regole sono le stesse del biliardo americano. Si gioca in due e si possono fare veri e propri tornei. Questo nuovo sport si può praticare al Bagno Coco Beach 106B a Marebello.


Tornano le spiagge del benessere: dall’11 giugno al 31 agosto 2018 le spiagge del benessere, il circuito di servizi con mille opportunità per vivere il mare in natura, salute e armonia. 12 settimane di attività con uno staff di operatori del benessere e tanti bagni coinvolti (in particolare in zona Lagomaggio e Bellariva). Su prenotazione, come di consueto, saranno riproposte le suggestive albe di benessere in barca a vela e le albe di luna nelle notti di plenilunio. La partecipazione alle attività di gruppo, ai consulti e agli eventi speciali in spiaggia è gratuita, a pagamento e su richiesta le uscite in barca.


I “giovedì del pilates” sul Molo: a Rimini, per un giovedì al mese, è possibile prendere lezioni gratuite di pilates in riva al mare, concludendo nel modo migliore la giornata in spiaggia, rinnovando le energie positive ed essere pronti poi per vivere una magnifica serata. Tutto questo accade al Molo di Piazzale Boscovich (nella zona antistante l’ingresso della spiaggia libera), grazie all’iniziativa promossa dallo Studio Pilates Me. Ogni lezione è gratuita, comincia alle 18.30, dura circa 45 minuti e i partecipanti devono solo portare una stuoia o un telo da mare per poter eseguire gli esercizi a terra. Una possibilità per tutti di provare questa disciplina capace di migliorare il tono muscolare, la postura, la flessibilità, l'equilibrio, la respirazione e la mobilità articolare.

La lezione si svolge nelle giornate di giovedì 21 giugno - 26 luglio e 23 agosto.

No gravity yoga: tra le attività praticate sulla spiaggia di Rimini c’è anche il no gravity yoga chiamato anche Anti-Gravity Yoga, la nuova frontiera del fitness, che prevede un tipo di allenamento eseguito in assenza o quasi di gravità. Sospesi a testa in giù utilizzando un’ amaca in tessuto, l’antigravity fa sperimentare la leggerezza del volo combinando posizioni di yoga con esercizi di pilates e di danza. Anche quest’anno questa nuova attività fisica, adatta a tutti i soggetti senza limiti di età o di forma fisica, si può praticare al Bagno 26 di Marina Centro. Il training consente di ritrovare un corretto allineamento del corpo, riduce mal di schiena, mal di testa e rigidità muscolari.