Venerd 22 Febbraio00:23:15
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

A ‘Un libro per The’ Marina Zaoli e il suo libro "Pixies. Riccardo, Rebecca e il furetto dei Pixies"

Cultura Rimini | 10:13 - 28 Maggio 2018 A ‘Un libro per The’  Marina Zaoli e il suo libro "Pixies. Riccardo, Rebecca e il furetto dei Pixies"

Dopo quattro appuntamenti con l’autore nei locali no slot di Rimini dedicati ai più grandi con giallisti, poeti e sognatori - ora è giunto il momento di rivolgersi ai più piccini.
Zeinta di Borg ha organizzato per loro nella rassegna ‘Un libro per the’ quest’anno ben due appuntamenti: il primo è proprio domani, martedì 29 maggio a Casa Macanno (uno straordinario spazio all’aperto con asineggio, giochi per i bambini e una sala polivalente) con Marina Zaoli e il suo libro “Pixel. Riccardo, Rebecca e il furetto dei Pixies” (NFC Edizioni). Per bambini dai 6 anni.
 
Trama:
Durante le vacanze di Natale, due fratellini che stanno sciando tranquilli, incontrano un simpatico furetto che chiede il loro aiuto: un suo amico, il re dei Pixies non sa come fare a contrastare la continua sparizione dei suoi sudditi. I due fratellini sono ben contenti di aiutarlo e la ricerca inizia. Durante il suo svolgimento ci saranno molti incontri strani: una Regina delle Nevi, un ermellino, una babajaga, una gracchia. Ad un certo punto, però, anche l'ermellino chiederà aiuto al bel gruppo di amici che si è formato, ed è proprio per dare una mano a lui, che effettueranno tante interessantissime e importantissime scoperte.
 
Questo racconto, come tutti quelli dell'autrice, è ricco di messaggi e di significati simbolici, volti al conseguimento dell'autonomia e di un sano e armonico sviluppo della psiche infantile. Sarà solo credendo fermamente nei propri progetti , superando delle prove e basandosi sulle proprie forze, che l'ermellino riuscirà a raggiungere il suo scopo. Ma nel frattempo i nostri amici, lavorando insieme, aiutandosi tra loro e non abbandonando mai la speranza, riusciranno a far ritrovare al re dei Pixies il suo popolo scomparso.
 
Marina Zaoli  ha conseguito la laurea in medicina e chirurgia con specializzazione in psicologia medica ed attualmente esercita la professione di psichiatra e psicoterapeuta.
Scrive per l’infanzia e l’adolescenza e alcuni suoi testi sono adottati nelle scuole, tiene corsi di aggiornamento agli insegnanti sullo sviluppo fisiologico della psiche del bambino per una crescita sana e armonica della personalità infantile.
Si è occupata in particolare dello studio di miti e fiabe, tenendo su questo argomento seminari universitari, su cui sono state svolte tesi di laurea.
Svolge attività di volontariato per la prevenzione del disagio giovanile, delle tossicodipendenze e per l’attuazione di corretti stili di vita.