Marted 23 Aprile05:38:19
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Riccione, lunedì 28 maggio tutti a scuola in 'Pedibus' grazie a genitori e nonni volontari

Attualità Riccione | 17:37 - 25 Maggio 2018 Riccione, lunedì 28 maggio tutti a scuola in 'Pedibus' grazie a genitori e nonni volontari

Così come accaduto in occasione della Giornata mondiale dei diritti dei bambini lo scorso 20 novembre, il Comune di Riccione alla fine dell’anno scolastico ha deciso di replicare l’iniziativa “Tutti in pedibus”, per incentivare i bambini ad usufruire del servizio che consente loro di andare a scuola a piedi e insieme ai loro compagni grazie alla collaborazione dei genitori e dei nonni volontari.
Il servizio del Pedibus, che parte ogni anno a settembre, coinvolge gli alunni delle scuole primarie di Riccione ed è coordinato dai servizi Polizia Municipale e Politiche Educative.
Tutte le scuole primarie sono state invitate ad aderire all’iniziativa che, oltre a permettere ai bambini di fare un'esperienza formativa e divertente, promuove anche l'esercizio fisico educandoli a muoversi a piedi, valorizza l'aspetto aggregativo ed è volta alla sostenibilità ambientale in quanto toglie dalle strade le auto che più volte al giorno fanno il tragitto casa-scuola.
Per l’occasione sono stati predisposti punti di ritrovo comuni: per la scuola San Lorenzo una linea parte da via Marostica e una da via S. Lorenzo, di fronte al ristorante Tacabanda; una seconda linea parte dal cimitero vecchio ed è diretta a Riccione Paese; la terza dalla Piada d’oro ed è diretta in via Alghero; la quarta dal parco di via Ortona in direzione Fontanelle; l’ultima dalla chiesa Stella Maris in via Sicilia e diretta sempre alle Fontanelle. Tutte le linee partono alle ore 7.40, ad eccezione di quelle dirette a San Lorenzo che partono alle ore 7.45.