Sabato 23 Marzo00:36:24
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Minacce e botte alla moglie, arrestato 39enne di Foggia. Nei guai anche un 'predone' di 57 anni

Cronaca Rimini | 12:32 - 24 Maggio 2018 Minacce e botte alla moglie, arrestato 39enne di Foggia. Nei guai anche un 'predone' di 57 anni

Mercoledì i Carabinieri di Riccione hanno arrestato un 39enne foggiano, residente nella Perla Verde e ritenuto responsabile del reato di maltrattamenti in famiglia, in esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Tribunale di Rimini. E' stata la moglie a denunciare il comportamento aggressivo dell'uomo, le sue minacce e le percosse subite, che le hanno provocato lesioni significative.  Nel corso delle attività operate sul territorio, i Carabinieri di Saludecio hanno invece arrestato un 57enne nato a Pesaro, domiciliato in una comunità del riminese: dovrà scontare 3 anni di reclusione per furti commessi in passato in Provincia di Rimini. 

Foto di repertorio