Marted́ 19 Marzo22:42:44
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rallentatori e Vista red, idee per diminuire incidenti tra Consolare San Marino e via della Gazzella

Attualità Rimini | 13:23 - 23 Maggio 2018 Rallentatori e Vista red, idee per diminuire incidenti tra Consolare San Marino e via della Gazzella

I possibili interventi per potenziare la sicurezza stradale sono stati al centro dell’incontro tra Amministrazione Comunale di Rimini e una delegazione di residenti e della parrocchia della Grotta Rossa. Un confronto al quale ha partecipato l’assessore alla Polizia Municipale Jamil Sadegholvaad e l’assessore alla viabilità Roberta Frisoni e durante il quale i residenti hanno rappresentato le loro istanze rispetto alla situazione della viabilità nella zona, in particolare per il tratto della Consolare di San Marino, anche alla luce dei recenti incidenti verificatisi. Un tratto di strada statale che come è noto rientra nelle competenze di Anas ma sul quale l’Amministrazione Comunale si è presa l’impegno di valutare possibili misure da condividere con gli enti competenti per andare ad innalzare il livello di sicurezza in particolare in corrispondenza delle intersezioni. “Tra le proposte emerse – spiegano i due amministratori - anche quella di posizionare bande sonore, cioè rallentatori ad effetto acustico o installare sistemi elettronici di rilevamento delle infrazioni. Sono misure di cui valuteremo fattibilità ed efficacia, alcune delle quali potremo farci carico direttamente, altre che richiedono il necessario coinvolgimento di Anas; in ogni modo ci siamo impegnati con la delegazione di residenti per valutare ogni possibile intervento. Resta comunque la considerazione che tutte le misure sono inutili a fronte delle violazioni del codice della strada e in assenza di una diffusa educazione stradale e civica”.