Venerd́ 06 Dicembre21:56:41
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rimini, quasi 14mila spettatori per "Arcipelago ragazzi", progetto in crescita per ragazzi e adulti

Cultura Rimini | 10:53 - 23 Maggio 2018 Rimini, quasi 14mila spettatori per "Arcipelago ragazzi", progetto in crescita per ragazzi e adulti

Classici per ragazzi e nuova drammaturgia, 7 teatri, 27 compagnie nazionali, 71 repliche, 13.845 spettatori anche da fuori Regione. Proposte di spessore e grandi numeri per la 16a Stagione di Teatro Ragazzi nella provincia di Rimini, promossa dalla Regione Emilia-Romagna con il coordinamento artistico e l’organizzazione dell’Associazione di Promozione Sociale Arcipelago Ragazzi e il patrocinio del Gruppo Hera. A sostenere le attività per giovani e famiglie i Comuni di Cattolica, Coriano, Misano Adriatico, Rimini, Saludecio, Santarcangelo di Romagna e Verucchio che hanno accolto nei rispettivi teatri gli spettacoli del cartellone messo a punto dai direttori artistici Fratelli di Taglia e Alcantara Teatro in collaborazione con ATER - Circuito Regionale Multidisciplinare e Santarcangelo dei Teatri.

Il circuito culturale rivolto alle nuove generazioni mostra una crescita costante e sempre maggiore vitalità, sia per quanto riguarda gli spettacoli domenicali per le famiglie (15) che per le matinée rivolte alle scuole di ogni ordine e grado (56). Il forte interesse di queste ultime verso il cartellone ha mandato rapidamente esauriti i posti a disposizione della Segreteria Unica, arricchendo la programmazione di 14 repliche aggiuntive. Tra gli spettacoli più gettonati quelli su temi di attualità (bullismo, dipendenze, memoria, diritti civili). L’eco della Stagione di Teatro Ragazzi riminese ha poi varcato i confini regionali, richiamando scolaresche anche dalle province di Arezzo e Pesaro-Urbino. Hanno completato la programmazione percorsi didattici specifici, come il Progetto Teatro e Diritti Civili, proposte per le scuole superiori e gli insegnanti.

Sempre più intenso il legame di Arcipelago Ragazzi con il territorio: le numerose richieste di scuole e famiglie per le produzioni dei Fratelli di Taglia hanno fatto letteralmente lievitare le repliche della compagnia riccionese, che nei mesi scorsi è andata in scena per ben 26 volte di fronte a 5.118 spettatori di ogni età. Dal palcoscenico ai laboratori, ottimi riscontri per le iniziative legate all’espressività. Da ottobre a maggio 160 bambini/e e ragazzi/e dai 3 ai 16 anni hanno frequentato i Laboratori Extrascolastici Pinocchio 2017/2018, gestiti da Arcipelago Ragazzi su incarico del Comune di Coriano, partecipando a 15 corsi tra danza, sport, teatro, circo, manualità e creatività. Deciso incremento anche per lo storico Laboratorio Stabile Alcantara che dall’autunno 2017 alla primavera 2018 ha coinvolto 150 giovani dai 7 ai 18 anni nelle attività delle 11 sezioni, condotte dagli educatori di Alcantara Teatro preso le sedi di Rimini e Santarcangelo di Romagna.

Chiuso l’anno scolastico l’Arcipelago del Teatro Ragazzi non va in vacanza. Concluso con successo “Filo per filo Segno per segno”, il primo Festival delle arti dell’infanzia e dell’adolescenza di Alcantara Teatro durante il quale sono andati in scena gli spettacoli finali del Laboratorio Stabile, Arcipelago Ragazzi è all’opera assieme ai Comuni della provincia per progettare un’estate ricca di nuovi eventi che mettano in rete cultura, arte e turismo grazie a rassegne rivolte a ragazzi e famiglie in grado di valorizzare il patrimonio storico, architettonico e naturalistico dei borghi malatestiani.