Domenica 20 Gennaio23:37:40
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Stop a esposizione di articoli erotici, armi e alcolici: nuovo regolamento delle attività commerciali

Cronaca Rimini | 17:26 - 21 Maggio 2018 Stop a esposizione di articoli erotici, armi e alcolici: nuovo regolamento delle attività commerciali

Niente esposizione, fuori dai negozi, di film hard o di articoli erotici, ma anche di armi, tabacchi, alcolici e superalcolici. Lo stabilisce il nuovo regolamento dell'offerta commerciale che il Comune di Rimini ha inviato alle associazioni di categorie. Un manuale sintetico per le imprese aperte al pubblico e che si affacciano sul suolo comunale di Rimini. Il Comune di Rimini lo ha definito un vero e proprio galateo, che prevede ad esempio il divieto all'aperto di espositori refrigerati per bevande, l'impiego di espositori non oltre il 45% dell'area disponibile. E' fatto inoltre divieto di appendere la merce ai muri, agli stipiti, ai serramenti, alle tende o agli ombrelloni,  agli alberi o ai pali della luce o ai segnali stradali.

“Si tratta di un sintetico riepilogo che mettiamo a disposizione di associazioni e operatori – commenta Jamil Sadegholvaad, assessore alle attività economiche del Comune di Rimini – di un programma pensato per migliorare la qualità urbana e l'immagine della città. Il coinvolgimento delle associazioni di categoria nella diffusione e nella conoscenza del regolamento è fondamentale, così come lo è stato nella realizzazione stessa degli articoli. Tramite queste poche ma importanti novità sarà possibile valorizzare nel migliore dei modi i tanti Investimenti ed interventi pubblici e privati fatti in questi anni, migliorando l'immagine della città e potenziano i margini commerciali delle attività”.