Giovedý 24 Gennaio10:48:17
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rimini, rubano video erotico dal telefono e lo mettono in rete: vittima una studentessa 15enne

Cronaca Rimini | 07:50 - 21 Maggio 2018 Rimini, rubano video erotico dal telefono e lo mettono in rete: vittima una studentessa 15enne

Lascia il cellulare incustodito con all'interno un filmato hard, tre ragazzi lo trovano e lo condividono. Rintracciati, ora rischiano di essere incriminati per diffamazione e pedopornografia su internet. La vicenda si è verificata a Rimini. La protagonista, come riporta il Corriere Romagna, è una minorenne che aveva perso il cellulare durante una manifestazione sportiva. In seguito era stato ritrovato ma, nel frattempo, alcuni ragazzi l'avevano recuperato. Sbirciando all'interno delle immagini, avevano visto il video girato dalla ragazza da sola nella sua camera. Hanno quindi pensato di riprodurre il video e di riprendere lo schermo del cellulare per avere la loro copia "personale". Le immagini sono poi state condivise tra tutti i loro contatti e, nel giro di poco, il video è diventato virale. E' stato talmente condiviso che è stato poi intercettato proprio dalla quindicenne. Lei e le sue amiche hanno così iniziato a cercare i responsabili (le cui voci si sentivano nella ripresa che avevano fatto) fino a quando hanno individuato uno di loro. Vedendosi messo alle strette il giovane ha fatto i nomi anche dei complici. La famiglia della ragazza è passata alle vie legali e ora è aperto un fascicolo di indagine della Polizia Postale.