Mercoled 24 Aprile06:49:47
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

San Leo, la realtà virtuale sposa la cultura: ecco la suggestiva iniziativa per la festa dei musei

Eventi San Leo | 10:09 - 19 Maggio 2018 San Leo, la realtà virtuale sposa la cultura: ecco la suggestiva iniziativa per la festa dei musei

Sabato 19 maggio, ore 16,30, presso il Torrione “Martiniano” della Fortezza di San Leo, si terrà la declinazione leontina de “La Festa dei Musei 2018”, manifestazione nazionale del MiBact, con protagonista l'artista Giorgio Vasari. La III edizione della festa dei musei è sul tema “Musei iperconnessi: nuovi approcci, nuovi pubblici”. L’Amministrazione Comunale di San Leo propone un appuntamento dimostrativo, l’applicazione delle nuove tecnologie per la promozione della conoscenza di arte e storia, tramite un inedita ed affascinante esperienza di realtà virtuale, arricchendo le iniziative inerenti al V centenario dalla presa “medicea” di San Leo. Sarà il medesimo autore, virtualmente, a spiegare al “novello Francesco de’ Medici” (il visitatore che indosserà l’oculus rift) le storie celate dal maestoso affresco. Il Vasari virtuale (l’attore narratore M.U.S.E. di Palazzo Vecchio) lo farà con le “proprie parole”, quelle vergate secoli fa nei “Ragionamenti”, quando Giorgio Vasari accompagnava il Principe per il Palazzo Vecchio, esponendogli significati, allegorie, aneddoti.

Dopo un pomeriggio alla scoperta del mondo virtuale, dopo la cena nei locali del centro storico leontino, sarà possibile una esclusiva visita guidata notturna in Fortezza, alla scoperta della mostra illustrativa sul V centenario dalla Presa di San Leo e della replica del dipinto “La Presa di San Leo”, inaugurata a settembre 2017.  La visita notturna avrà il prezzo simbolico di 1 euro (notte europea dei musei).