Luned 18 Marzo22:04:02
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Armeggiano con il cacciavite per forzare auto in sosta, banda di ragazzi colta sul fatto a Rimini

Cronaca Rimini | 13:43 - 12 Maggio 2018 Armeggiano con il cacciavite per forzare auto in sosta, banda di ragazzi colta sul fatto a Rimini

Una banda di giovani, specializzata in furti su auto in sosta, è stata fermata a Rimini, dopo aver tentato il colpo in via Cristoforo Colombo. In manette sono finiti due ragazzi e una ragazza, di età compresa tra 22 e 25 anni, residenti nel riminese, ma di origine meridionale. La Polizia è intervenuta nella notte tra venerdì e sabato notando i tre, che inizialmente erano però riusciti a darsi alla fuga, approfittando anche dei tanti giovani presenti sul lungomare. La pattuglia, accortasi che un'automobile aveva subito l'effrazione del lunotto, ha diramato le ricerche dei tre ragazzi visti poco prima, trovati sul lungomare Tintori, all'altezza del Bagno 4. Da un primo controllo, sono spuntati fuori spray urticante al peperoncino, un coltello a serramanico nascosto in un pacchetto di sigarette, una piccola torcia nonché piccoli dosi di stupefacente, hashish e marijuana. La ragazza ha però cercato di passare qualcosa a uno dei due giovani, fingendo un abbraccio, espediente per cercare di nascondere il cacciavite usato per l'effrazione all'auto parcheggiata in via Colombo. Tentativo naufragato: la Polizia ha così disposto l'arresto dei tre fermati, responsabili di tentato furto pluriaggravato in concorso.