Sabato 16 Febbraio09:45:53
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Domenica 13 maggio Rotary & Romagna in festa, si parte con la cronoscalata auto storiche a San Leo

Eventi Rimini | 14:39 - 11 Maggio 2018 Domenica 13 maggio Rotary & Romagna in festa, si parte con la cronoscalata auto storiche a San Leo

Domenica 13 maggio Rimini ospiterà il tradizionale appuntamento Rotary & Romagna in Festa! Centinaia di rotariani della Romagna parteciperanno ad una giornata che è aperta a tutti i cittadini, proprio allo scopo di diffondere i valori di una organizzazione che da 113 anni opera nel mondo secondo il motto Service above self (nella traduzione italiana ufficiale: Servire al di sopra di ogni interesse personale) che ne esprime in modo conciso la filosofia.
 
Il programma si avvierà alle 10.00 in Valmarecchia, a San Leo, con la partenza di una cronoscalata riservata alle auto storiche. Sarà un appuntamento particolarmente emozionante, poiché una delle auto, la mitica Leontina, replica di una delle più belle Alfa di sempre, la 6C 1750 Gran Sport Zagato, dopo 50 anni tornerà dove è nata.  L'auto fu infatti interamente costruita da Ferruccio Pettenella a San Leo, a metà degli anni '70, sulla base dei disegni originari, con una carrozzeria riprodotta a mano, fedele al progetto degli anni '30.  Il ritorno della Leontina è dovuto ad una iniziativa dei club Rotary di Novafeltria-Alto Montefeltro, Rimini e Rimini Riviera, patrocinata dal comune montefeltresco. Al termine della competizione le auto raggiungeranno Rimini per essere esposte in piazza Cavour.
 
Dalle 11.00 Rotary & Romagna in Festa! si sposterà a Rimini. Al Teatro degli Atti di Rimini (Via Cairoli) si terrà un incontro dedicato a temi di attualità e all’impegno del Rotary.
Dopo il saluto delle autorità cittadine e rotariane, il pubblico potrà ascoltare le testimonianze di Bernardo Venturi (mediatore culturale, Condirettore di Agency for Peacebuilding), Giulio Mohamed Sanna Ali (campione paralimpico, poliomielitico, Presidente del Santa Lucia Basket di Roma) e Giulia Marsili (archeologa, vincitrice nel 2016 del Premio Distrettuale Rotary su ‘imprenditoria e cultura nelle start-up giovanili’).
 
Alle 12.00 in piazza Cavour arriveranno le auto storiche reduci dalla cronoscalata e alle 12.30 è prevista la parata della XIII Legio Gemina che declamerà il discorso di Cesare pronunciato al passaggio del Rubicone. In mostra i pannelli dei club romagnoli che esporranno le innumerevoli iniziative benefiche organizzate dal Rotary.
 
Nel pomeriggio, dalle 15.00, due concerti al Teatro degli Atti: si esibiranno l’Orchestra di ragazzi del Montefeltro (Alunni della Scuola Media Battelli - diretta dalla professoressa Simona Agostini - colonne sonore dei film famosi) e a seguire il Quintetto riminese di 5 fiati (musiche di Haydin, Mozart e Beethoven). In contemporanea nella vicina P.zza Cavour animazioni con artisti da strada: artisti, giocolieri, mangiafuoco, equilibristi, suonatori di strumenti vari che animano la Piazza.
 
Dalle 15.00, partenza dalla Rocca Malatestiana dei gruppi prenotati per le visite guidate con due percorsi: Rimini Felliniana e Rimini Romana
 
Alle 17.15 saluti finali al Teatro degli Atti da parte del Governatore del Distretto Rotary 2072 Maurizio Marcialis.
 
L’intero ricavato dalle attività della giornata sarà devoluto alla Fondazione San Giuseppe per l'aiuto materno e infantile.